Ambiente e territorio

Rifiuti Bologna, Bignami (Fi): su ampliamento discarica tenere conto parere del Comune

L’amministrazione, rileva il consigliere, ha fatto pervenire all’Arpae parere negativo

Galeazzo Bignami (Fi)

“Il parere negativo dell’amministrazione comunale di Baricella, nel bolognese, sull’ampliamento della discarica deve aprire una riflessione complessiva”. È Galeazzo Bignami di Forza Italia, con un’interrogazione, a chiedere alla Giunta regionale di “prendere in seria considerazione quanto espresso dal Comune di Baricella”.

Il 5 gennaio, si legge nell’atto ispettivo, “il Comune di Baricella ha fatto pervenire all’Arpae il parere in riferimento al progetto di ampliamento della discarica”, esprimendo “parere di non conformità urbanistica, per quanto di competenza, anche in base al principio di precauzione applicabile alle aree soggette a vincoli legati alla sicurezza del territorio”.

Il Comune, spiega il consigliere, ha obiettato sulla “natura qualitativa e quantitativa del nuovo impianto” e ha inoltre rilevato “che l’area dell’ampliamento è parzialmente interessata dalla fascia di pertinenza fluviale dello scolo Zena e dello scolo Valletta per il quale esiste un vincolo di tutela”, oltre a essere “in buona parte classificata all’interno delle ‘Aree interessate da particolari caratteristiche di rischio sismico: aree soggette a liquefazione potenziale’”. Inoltre, evidenzia Bignami, come riferito dallo stesso Comune, il sito è a rischio “inondazioni ed esposto alle azioni erosive dei corsi d’acqua” e permangono, conclude, problemi relativamente ai “vincoli sulla pianificazione”.

(Cristian Casali)

Ambiente e territorio