Ambiente e territorio

Gibertoni (M5s): conferenza stampa per presentare Tavolo di Garanzia sugli odori impattanti a Borgotaro esclude i cittadini

In un’interrogazione la consigliera insiste su incontro pubblico per favorire “interazione” con le istituzioni

Giulia Gibertoni (M5s)

La notizia della convocazione, in data 5 luglio, di una conferenza stampa presso la sala consiliare del municipio di Borgo Val di Taro, nel parmense, per la presentazione dell’insediamento del Tavolo di Garanzia, coordinato dall’assessore all’Ambiente della Regione, in merito alle emissioni odorigene (odori impattanti, ndr) che assillano il territorio comunale è al centro di un’interrogazione presentata in Regione da Giulia Gibertoni (M5s).

A quanto si apprende dagli articoli di stampa – scrive la consigliera – nel corso della conferenza stampa saranno illustrate le modalità di lavoro del Tavolo di Garanzia e del Comitato tecnico scientifico. Il Tavolo di Garanzia – spiega l’esponente 5 stelle – “istituito per garantire e preservare la qualità dell’aria e della salute nel comune parmense, fornendo alla comunità un quadro completo e corretto dei problemi legati ai cattivi odori e verificare la correlazione tra emissioni e malesseri segnalati dai cittadini, anche allargando l’area di indagine”.

La conferenza stampa, però, – rimarca la pentastellata – esclude la popolazione locale dalla possibilità di interagire con le istituzioni, in modo da ricevere risposte dirette a eventuali dubbi sulla costituzione del tavolo di Garanzia, sulle sue modalità operative e sui tempi per la conclusione dei lavori.

Da qui la richiesta di Giulia Gibertoni alla Giunta regionale di chiarire “i motivi per cui si sia indetta una conferenza stampa anziché convocare un incontro pubblico per un confronto aperto e diretto coi cittadini sul problema delle emissioni di odori impattanti”.

(Luca Govoni)

Ambiente e territorio