Ambiente e territorio

Ambiente Modena. Gibertoni (M5s): Bomporto ancora senza “arginello” di protezione

La consigliera, in un’interrogazione, vuole sapere se, dopo l’incontro dell’anno scorso al teatro comunale di Bomporto, la Regione si sia impegnata, come promesso, nella realizzazione dell’argine

La Regione ha intenzione di realizzare un argine a protezione del centro abitato di Bomporto, nel modenese, e, in caso di risposta positiva, esiste già un progetto e con quali  tempistiche e costi?

Lo chiede Giulia Gibertoni del Movimento 5 stelle in un’interrogazione rivolta alla Giunta regionale, dove ricorda che, secondo una notizia riportata dai media locali, “parrebbe che, durante un incontro pubblico svoltosi l’anno scorso al teatro comunale di Bomporto, la Regione si sia impegnata alla realizzazione di un argine, denominato ‘arginello’, a protezione del centro abitato da possibili alluvioni”. La stessa notizia – rimarca Gibertoni – riporta anche che, a distanza di un anno dall’impegno assunto, “non sarebbe seguita nessuna azione o iniziativa da parte della Regione”, tanto che “i residenti chiederebbero un nuovo incontro con gli amministratori locali e provinciali” per capire se l’intenzione di edificare l’argine sia reale.

(Cristian Casali)

Ambiente e territorio