Area: Bologna

9 settembre 2015


wp booster error:
td_api_base::mark_used_on_page : a component with the ID: td_324x160 is not set.

Messaggio della presidente dell’Assemblea legislativa agli organizzatori della giornata di studi prevista domani a Bologna in occasione dell’ottavo anniversario della morte dell’intellettuale e sociologo: “Ha saputo rimettere al centro la dignità della persona umana, sottraendola alle strette regole del mercato”

8 settembre 2015

Allestita in collaborazione con il Centro Manzi in occasione della riapertura dell’anno scolastico, rimarrà aperta al pubblico fino all’8 ottobre. In 20 pannelli, documenti originali, scritti, quaderni dell’autore della trasmissione Rai “Non è mai troppo tardi”, con cui insegnò a leggere e scrivere a un’intera generazione di italiani, e di “Orzowei”. “Il maestro mestiere nobile quanto difficile, è colui che riesce ad allargare la base della piramide sociale”

8 settembre 2015

Appuntamento alle ore 11 in viale Aldo Moro 50, a Bologna. Fadiga: “Fotografia del fenomeno per cogliere nessi fra politiche sociali e politiche giudiziarie”

7 settembre 2015

In una interrogazione alla Giunta, il consigliere scrive che la struttura “potrebbe vedersi depotenziata la lungodegenza, perdere il servizio di riabilitazione e la possibilità di fare esami cardiologici e di radioterapia, esami del sangue e delle urine e certificati di abilitazione allo sport e al lavoro”

4 settembre 2015

Nell’interrogazione, la consigliera evidenzia che “solo in minima parte le progettazioni si sono concluse secondo l’iter previsto dallo stesso protocollo, e non sono prevedibili esiti in tal senso a breve termine”

4 settembre 2015

Piccinini, nell’interrogazione, sottolinea che la maggioranza della popolazione che accede a prestazioni ortopediche è anziana, affetta da multi patologie, con difficoltà motorie e talvolta senza nessun sostegno sociale e non in grado, quindi, di spostarsi presso altri presidi ospedalieri

4 settembre 2015

I consiglieri chiedono se, in attuazione delle disposizioni regionali, in caso di mancata prescrizione da parte del medico di risonanze magnetiche, tac o altri esami specialistici a pazienti che successivamente dovessero manifestare problemi di salute che avrebbero potuto essere diagnosticati attraverso queste prestazioni, siano previste responsabilità e sanzioni”.

4 settembre 2015

Il consigliere rivolge un’interrogazione alla Giunta regionale per sapere quale giudizio esprima su questa vicenda, dove “si è di fronte a un vero e proprio sovvertimento dello stato di diritto”

4 settembre 2015

Durante la seduta è previsto un intervento del presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano