Area: Bologna

24 ottobre 2015

Domenica 25 ottobre, nella Sala Stabat Mater di Bologna, la presidente Saliera assegna all’avvocatessa iraniana il Premio ‘Novi Cives. Costruttori di cittadinanza’. Il 13, 19, 20 novembre, in Assemblea legislativa giornate di formazione con insegnanti e studenti su legalità, memoria, diritti e patrimonio, con, fra gli altri, Onida, Dalla Chiesa, Morrone, Dondarini

23 ottobre 2015

La figura di garanzia dell’Assemblea legislativa: bolognesi “costretti a subire una seconda e non giustificata penalizzazione economica, dovendo chiedere permessi o ferie dal luogo di lavoro per ritirare l’atto”

23 ottobre 2015

In una interrogazione alla Giunta, il consigliere chiede invece la realizzazione di parcheggi, insufficienti per chi abita nel quartiere, e se esiste un progetto di riqualificazione dell’area

23 ottobre 2015

I consiglieri del Gruppo Ln elencano nell’atto ispettivo rivolto alla Giunta una lunga serie di disservizi verificati fra il 12 e il 16 ottobre: “La Regione intervenga”

22 ottobre 2015

Insieme al prorettore dell’Alma Mater, Roberto Nicoletti, e al Direttore del Dipartimento di Scienze dell’educazione dell’Ateneo bolognese, Luigi Guerra, la presidente dell’Assemblea legislativa consegnerà il “Premio internazionale il portico d’oro Jacques Le Goff” al consigliere del Presidente della Repubblica per la conservazione del patrimonio artistico

21 ottobre 2015

Approvata quella della maggioranza, Pd-Sel, respinte quelle di AltraER-M5s e Ln. L’assessore Palma Costi: “Misure concordate con sindaci e istituzioni, autorizzato il 62% delle domande di ricostruzione”

21 ottobre 2015

Secondo Bignami gli agenti lamentano “mancanza di chiarezza nelle indicazioni sul nuovo sistema”. Ma per la maggioranza “argomento non è di competenza regionale”. Respinto emendamento M5s che chiedeva un parere del responsabile della Polizia municipale

20 ottobre 2015

Risposta in Aula a una interrogazione del consigliere, che replica: “Bene la precisione sulle date, gravi i disagi al traffico derivati da scelte errate dell’amministrazione comunale nell’organizzazione del comparto viario”

16 ottobre 2015

Il consigliere chiede alla Giunta se i locali dell’ex Cie di Bologna risultino a norma, se si ritenga opportuno implementare il personale addetto all’identificazione e se l’attività di foto segnalazione debba essere svolta in tutte le province di destinazione dei migranti, come richiesto dal SAP.