Area: Bologna

3 febbraio 2016


wp booster error:
td_api_base::mark_used_on_page : a component with the ID: td_324x160 is not set.

Dopo aver sottoposto all’Ordine dei medici la risposta ricevuta dall’assessorato a una sua precedente interrogazione, in un nuovo atto ispettivo il consigliere chiede conto delle informazioni ricevute e richiama la Giunta ad un corretto rapporto istituzionale con l’Assemblea legislativa

3 febbraio 2016

Interrogazione alla Giunta della consigliera: “Realizzare protocolli d’intesa con i gestori delle stazioni ferroviarie e bus”

2 febbraio 2016

L’esponente della Giunta risponde in Aula a una interpellanza della consigliera, che chiede di “portare il tema in Conferenza Stato Regioni”

2 febbraio 2016

L’esponente della Giunta risponde in Aula a una interpellanza del consigliere: “Mai venuta meno l’attenzione per questa realtà. Attivato il tavolo fra Regione, Rfi, Trenitalia e Tper”

2 febbraio 2016

Presentato il volume promosso dall’Assemblea legislativa con documenti e testimonianze di militari al fronte e delle loro famiglie. Saliera: “Nelle scritture di guerra la vita, la morte, gli affetti, la paura e la ribellione di coloro che portarono alla vittoria uno Stato che pur non li rappresentava”. Il libro, scaricabile on line, può anche essere richiesto all’Assemblea legislativa

2 febbraio 2016

L’esponente della Giunta risponde in Aula a una interrogazione dei consiglieri Bargi e Fabbri (Ln): “Ci sono assegnatari di Map da sempre insolventi e che hanno rifiutato di accedere ai piani di rateizzo, accompagnati anche da contributi (500 mila euro stanziati dalla Regione con il fondo sociale)”. Bargi : “Evitare i distacchi”

2 febbraio 2016

Risposta in Aula a una interrogazione: “Ampliamento in sede di A14 e Tangenziale”. La replica del consigliere: “Progetto per noi non definitivo ma un rinvio del problema: serve il coraggio di fare scelte impopolari sull’allargamento in sede”

1 febbraio 2016

Nell’atto ispettivo i consiglieri chiedono alla Giunta “quali iniziative intenda intraprendere per verificare i disagi causati agli operatori sanitari e agli altri degenti dalla presenza” della persona arrestata

29 gennaio 2016

La consigliera si rivolge alla Giunta: “Sollecitare l’attuazione del piano nazionale amianto e la revisione delle patologie correlate riconosciute”