Area: Cesena-Valle del Savio-Rubicone

14 gennaio 2016


wp booster error:
td_api_base::mark_used_on_page : a component with the ID: td_324x160 is not set.

La consigliera presenta una interrogazione alla Giunta: “Urgenti interventi di dragaggio, la Regione si attivi”

12 gennaio 2016

Tutti favorevoli all’atto di indirizzo che impegna la Giunta a tutelare i dipendenti dell’azienda del comparto saccarifero, firmata da Andrea Bertani (M5s), Lia Montalti, Paolo Zoffoli, Paolo Calvano e Stefano Caliandro (Pd), Massimiliano Pompignoli (Ln), Tommaso Foti (Fdi-An), Galeazzo Bignami (Fi) e Yuri Torri (Sel)

8 gennaio 2016

Il consigliere in una interrogazione chiede poi “secondo quali valutazioni, anche economiche, non sia stato possibile collocare la Caserma in idoneo edificio di proprietà pubblica, ad esempio l’ex tribunale”

7 gennaio 2016

Il consigliere in una interrogazione sottolinea che “si svuota il vasto comprensorio della Valle del Savio di un importantissimo servizio di soccorso notturno”

30 dicembre 2015

Il consigliere presenta una risoluzione all’Assemblea legislativa finalizzata a elaborare un programma per la difesa e lo sviluppo del patrimonio produttivo agroalimentare regionale e a vincolare agevolazioni e finanziamenti pubblici all’impegno per l’occupazione sul territorio

29 dicembre 2015

In una interrogazione, il consigliere invita la Giunta a sollecitare l’Asl affinchè siano adottate tutte le iniziative che l’urgenza della situazione nel nosocomio richiede

29 dicembre 2015

Interrogazione alla Giunta: “Il nuovo impianto di smaltimento dovrebbe aprire nel 2020, rappresentando la terza discarica attiva in una valle che, a quella data, avrà già ospitato oltre 5milioni di metri cubi di rifiuti”

28 dicembre 2015

In una interrogazione alla Giunta, il consigliere chiede chiarimenti sulle immediate prospettive della Ausl, con particolare riferimento al Comune di Cesena

21 dicembre 2015

Interrogazione alla Giunta: “Occupazione e investimenti, verificare l’attuazione degli impegni assunti dalla Società con gli accordi siglati sulla riconversione produttiva”