Area: Ferrara Sud est

14 ottobre 2015


wp booster error:
td_api_base::mark_used_on_page : a component with the ID: td_324x160 is not set.

Giovedì 15 ottobre nella Sala Consiliare del Comune ferrarese, a partire dalle ore 10

5 ottobre 2015

Nel nosocomio centese serve, a parere della consigliera, “un miglioramento delle condizioni della piastra chirurgica, dove le operatrici socio sanitarie lavorano in condizioni estreme, da mesi numericamente ridotte” ed è “necessario un miglioramento dell’organizzazione del personale per garantire una assistenza adeguate alle donne e ai neonati” nel reparto di Ostetricia e ginecologia

25 settembre 2015

Interrogazione alla Giunta sui collegamenti gestiti da Tper che da Mesola, Codigoro e Comacchio vanno verso Ravenna: “Quali urgenti iniziative intende adottare per risolvere il problema del sovraffollamento degli autobus e per fornire mezzi di trasporto adeguati?”

11 settembre 2015

Dopo alcune “discrasie negli elenchi regionali relativi ai beneficiari” riportate dalla stampa, in una interrogazione, il consigliere chiede “spiegazioni” alla Giunta, “al fine di sgombrare il campo da ogni possibile illazione, e ciò sia per elementari ragioni di trasparenza, sia per evitare che possa insinuarsi il dubbio del ricorso a procedure anomale e comunque scorrette”

10 settembre 2015

Il Garante Fadiga: “L’Emilia-Romagna può essere pilota nell’integrazione dei dati”. Il procuratore presso il Tribunale per i minorenni, Pastore: “Importante tappa per promuovere la loro tutela”. 2.572 i ragazzi accolti, il maggior numero nelle province di Bologna, Modena e Forlì-Cesena

9 settembre 2015

Interrogazione alla Giunta: “In sanità si intrecciano con sorprendente facilità veri e propri episodi di malaffare con aspetti di cattiva gestione, talvolta favoriti dalla carenza dei sistemi di controllo. La Regione estenda le verifiche”

9 settembre 2015

In una interrogazione, il consigliere chiede alla Giunta quali provvedimenti verranno presi “d’intesa con l’Ausl locale per impedire il ripetersi di simili episodi negli ospedali ferraresi”

7 settembre 2015

In una interrogazione alla Giunta, il consigliere rileva che “nel reggiano i danni maggiori risultano recati ai seminativi, mais e soia, pere, cocomeri e pomodori, oltre ai vigneti” e che “nelle province di Modena e Ferrara risultano fortemente danneggiate le produzioni di pere, oltre a quella di uva”

4 settembre 2015

Il consigliere in una interrogazione chiede anche quali siano stati i risultati delle ricerche condotte da Ispra, Arpa Emilia-Romagna e Università di Ferrara