Area: Ferrara Sud est

11 novembre 2015

Atto ispettivo rivolto alla Giunta che parte dal Regolamento comunitario del 2006 con cui fu avviato il Programma nazionale di interventi. A essere interessati sono stati gli impianti di Bondeno, Ostellato, Pontelagoscuro, Finale Emilia, Russi, San Quirico, Forlimpopoli e San Pietro in Casale

10 novembre 2015

Informativa davanti alla ‘Bilancio, Affari generali e istituzionali’ sugli strumenti di programmazione territoriale negoziata basati sulla collaborazione di Regione, Province, Comuni e il coinvolgimento di altri enti pubblici e soggetti privati. L’auspicio di tempi di realizzazione più rapidi degli interventi di riqualificazione previsti

9 novembre 2015

In una interrogazione alla Giunta, i due consiglieri chiedono anche “quali misure sono previste per fare fronte all’impatto dei lavori di interramento lungo il tratto urbano della linea Bologna-Portomaggiore”

9 novembre 2015

In una interrogazione alla Giunta, il consigliere parla “dell’ennesimo segnale di scarsa attenzione per il deflusso minimo vitale di acqua nei canali”

5 novembre 2015

Fondi a Cesenatico, Goro, Comacchio, Rimini e Cattolica per opere di illuminazione, pulizia, cura dei segnalamenti ottici per la navigazione, segnaletica stradale e verde pubblico

4 novembre 2015

I consiglieri Pettazzoni, Fabbri e Bargi presentano una interrogazione alla Giunta in cui chiedono “quanto tempo mediamente trascorra tra il ricevimento della richiesta e l’effettiva assegnazione dell’importo dovuto all’operatore”

3 novembre 2015

In una interrogazione alla Giunta, i consiglieri parlano di “250 milioni” e di una “gara da 300 mila euro per consulenze progettuali in corso”. La Regione “faccia chiarezza”

22 ottobre 2015

In una interrogazione alla Giunta, il consigliere sottolinea come il rinvio sarebbe “utile per il perfezionamento delle domande” e chiede se i circa 80 ettari dell’area interessata “siano sufficienti per accontentare tutte le richieste” delle imprese

21 ottobre 2015

Approvata quella della maggioranza, Pd-Sel, respinte quelle di AltraER-M5s e Ln. L’assessore Palma Costi: “Misure concordate con sindaci e istituzioni, autorizzato il 62% delle domande di ricostruzione”