Area: Ferrara Sud est

31 maggio 2016


wp booster error:
td_api_base::mark_used_on_page : a component with the ID: td_324x160 is not set.

Nell’interrogazione si chiede anche alla Giunta di provvedere al “superamento della situazione emergenziale nei comuni colpiti dalle violenti precipitazioni e dalle grandinate” dello scorso fine settimana

31 maggio 2016

Nel testo si impegna la Giunta anche a “vietare, in orario notturno, sia l’esercizio della pesca professionale, sia il trasporto di fauna ittica o di attrezzi utilizzati per la pesca professionale”

27 maggio 2016

Un giovane si allontana di casa, dopo il ritrovamento la Polizia municipale dell’Alto ferrarese pubblica un post accompagnato dai tag #disturbipsichiatrici #droga e l’immagine di uno spinello: l’intervento della figura di garanzia dell’Assemblea legislativa

25 maggio 2016

La decisione era stata contestate da alcuni avvocati degli imputati, ma secondo la figura di Garanzia dell’Assemblea “è coerente con il diritto dei minori ad essere educati ed informati”

19 maggio 2016

In una interrogazione un consigliere della Lega nord chiede anche di “promuovere il coinvolgimento degli enti locali interessati, in modo da coordinare interventi efficaci di controllo sulle rive dei fiumi e canali interessati dal fenomeno”

18 maggio 2016

In una interrogazione alla Giunta il consigliere chiede di “modificare quanto disposto in merito alla determinazione del contributo da concedere alle pertinenze danneggiate dal sisma, riconoscendo un contributo pari al reale danno patito”

12 maggio 2016

Approvata a maggioranza la risposta a una petizione popolare presentata dai cittadini attraverso la quale si chiedeva “un controllo completo ed esaustivo, un risanamento reale e una risoluzione delle criticità che gravano sugli edifici scolastici di Lagosanto”

11 maggio 2016

Confermati 200 mila euro nel 2016 per sostenere l’equo e solidale. Attualmente sono 13 i soggetti del commercio equo solidale in Emilia-Romagna, per un totale di 26 botteghe: 7 in provincia di Modena, 5 nel bolognese, 3 nel ravennate, 3 nel reggiano, 3 nel riminese, 2 nel ferrarese, 2 nella provincia di Forlì e Cesena, una a Parma)

21 aprile 2016

Per l’esponente dell’opposizione “la Giunta si rifà al rapporto tra concessioni date e domande attive, ma la ricostruzione è il ritorno dallo stato di inagibilità a quello di agibilità”. La replica del consigliere di maggioranza: “Se la Regione fosse in condizione di ristrutturare anche gli edifici per cui non arrivano le domande sarebbe un miracolo”