Area: Guastalla e Correggio

21 marzo 2016

Il parere definitivo sull’atto in Assemblea legislativa nella seconda settimana di aprile. 75,6 Milioni di euro sono risorse statali, cofinanziamento della Regione per il 5% (4 milioni). Tutti gli investimenti suddivisi per azienda sanitaria

17 marzo 2016

Tommaso Foti (Fdi-An): “Evidente che ci sia qualcosa che non funziona, perché ogni volta che piove c’è una catastrofe”; Gian Luigi Molinari (Pd): “Puntuale l’elaborazione degli interventi, verificare ciò che è stato fatto e ciò che resta da fare”; Massimo Iotti (Pd): “Efficace controllo della situazione”. Poi il caso, a Parma, del Ponte di Sorbolo: “Ha già chiuso quattro volte in tre mesi”. Dall’assessore Gazzolo rassicurazioni sui fondi

17 marzo 2016

La Giunta illustra il documento nella seduta congiunta delle commissioni Cultura, Politiche sociali, Territorio: parere positivo con i sì di Pd e Sel, contrari Ln, M5s, Fi e Fdi-An. Confronto fra i Gruppi: “Teniamo insieme regole, diritti e doveri” – “Legge ingiusta e indulgenza, servono sanzioni”. In Emilia-Romagna sono presenti 3.077 Rom e Sinti (nel 2012 erano 2.745), di cui 1.081 minori (35,13%), gli insediamenti sono 182, in 38 comuni

14 marzo 2016

Nell’atto ispettivo, i consiglieri Ln scrivono che “solo una delle tre proposte progettuali elaborate dall’Ente di gestione ricomprenderebbe tutti i 14 comuni interessati, e sarebbe, peraltro, la più onerosa”

3 marzo 2016

Parere positivo in commissione Scuola alla delibera che fissa gli indirizzi per gli interventi di qualificazione delle scuole dell’infanzia del sistema nazionale di istruzione e degli enti locali: sì di Pd e Sel, astenuti Ln, Fi e Fdi-An

3 marzo 2016

Interrogazione alla Giunta dei due consiglieri, che chiedono l’inserimento nei futuri bandi “della residenzialità storica e quindi di riconoscere un punteggio aggiuntivo a quanti risiedono nella nostra regione da un maggior numero di anni”

3 marzo 2016

Con la sua proposta, il consigliere punta a riformare la recente L.r. 11/2015 (“Norme per l’inclusione sociale di Rom e Sinti”), ponendosi l’obiettivo “di eliminare i fenomeni di degrado, insicurezza, tensione sociale e condizioni igienico-sanitarie non tollerabili in alcun modo”

2 marzo 2016

Nell’atto di indirizzo, prima firmataria Silvia Prodi, si chiede “la valorizzazione complessiva dei percorsi dei treni storici presenti nella nostra regione, come azione concreta per lo sviluppo di un modello innovativo di turismo sostenibile in Emilia-Romagna”. No di Ln e Fdi-An, astenuto il M5s

2 marzo 2016

Approvato un documento bipartisan sottoscritto da consiglieri di Pd, Sel, Ln, M5s, Fi, Fdi-An che chiede alla Giunta di attivarsi a difesa di un vino che è “patrimonio storico e culturale di questa regione”