Area: Guastalla e Correggio

9 settembre 2015


wp booster error:
td_api_base::mark_used_on_page : a component with the ID: td_324x160 is not set.

Interrogazione alla Giunta: la sospensione del servizio arrecherà “un grave disagio a tutta la popolazione, i più penalizzati saranno gli anziani, perché privati di servizi essenziali e costretti a spostarsi con difficoltà verso altri uffici”

7 settembre 2015

In una interrogazione alla Giunta, il consigliere rileva che “nel reggiano i danni maggiori risultano recati ai seminativi, mais e soia, pere, cocomeri e pomodori, oltre ai vigneti” e che “nelle province di Modena e Ferrara risultano fortemente danneggiate le produzioni di pere, oltre a quella di uva”

4 settembre 2015

Nell’interrogazione, il consigliere afferma che “la gara indetta da Iren evidentemente tende a garantire il massimo profitto agli azionisti, scaricando le conseguenze sul territorio senza portare nessun vantaggio alle tariffe dei cittadini”

3 settembre 2015

Secondo i due consiglieri “con una base d’asta così bassa si abbassano anche le garanzie a tutela della legalità nei servizi pubblici”

3 settembre 2015

Il capogruppo Fdi-An sollecita la Regione a intervenire e a rendere pubblico l’accesso ai dati

2 settembre 2015

Nell’interrogazione alla Giunta, il consigliere Torri segnala “l’assenza del certificato di agibilità per quasi la metà delle scuole reggiane”

27 agosto 2015

Per Sassi e Sensoli (M5s) “il piano industriale dovrebbe essere orientato al mantenimento dell’occupazione, che riguarda circa cinquecento lavoratori al momento a rischio”

27 agosto 2015

Quali interventi intende mettere in atto la Giunta regionale per contrastare i rischi legati al riemergere della patologia,- chiede il consigliere- anche a fronte del fatto che non sarebbe sufficiente pubblicare notizie nel merito “su un sito visitato, a essere generosi, da poche centinaia di nostri concittadini”, ma risulterebbe più opportuna una campagna urgente di informazione sui rischi connessi al virus e sulle misure di prevenzione

27 agosto 2015

Nel 2012 la Regione bocciò la proposta di uno speciale regime tributario, ora il Governo e il Parlamento la approvano