Area: Levante

31 marzo 2016


wp booster error:
td_api_base::mark_used_on_page : a component with the ID: td_324x160 is not set.

Foti (Fdi-An): “La Regione solleciti il Governo a pubblicare la carta nazionale delle aree potenzialmente idonee a ospitare il sito nazionale dei rifiuti radioattivi”. Prodi (Pd): “Convocazione ‘Tavolo della trasparenza’ è prova dell’attenzione della Regione”

29 marzo 2016

Interrogazione alla Giunta del consigliere sul dissesto che ha colpito nel piacentino la notte prima di Pasqua: “Dal 2009, 36 fronti di frana e 40 movimenti franosi, urge un piano di prevenzione del rischio idrogeologico per l’intera Val Nure”

24 marzo 2016

Atto ispettivo sulla situazione di 7 persone, 6 a Piacenza e una a Rimini, collocati per 15 anni presso i servizi provinciali e a cui non è stato rinnovato il contratto: “Quanti nella stessa situazione dopo il riordino istituzionale?”

22 marzo 2016

Silvia Prodi (Pd): “Azioni che consentono di rafforzare la programmazione degli interventi nel settore dei servizi 3-6 anni”. Giulia Gibertoni (M5s): “Dobbiamo porre l’attenzione sull’articolo 33 della Costituzione: le scuole paritarie possono esistere ma senza oneri per lo Stato”. L’assessore Gualmini: “Siamo in un’epoca in cui è necessario collaborare con il privato, l’obiettivo è quello di dare il massimo dal punto di vista educativo-pedagogico ai nostri bambini”

17 marzo 2016

Tommaso Foti (Fdi-An): “Evidente che ci sia qualcosa che non funziona, perché ogni volta che piove c’è una catastrofe”; Gian Luigi Molinari (Pd): “Puntuale l’elaborazione degli interventi, verificare ciò che è stato fatto e ciò che resta da fare”; Massimo Iotti (Pd): “Efficace controllo della situazione”. Poi il caso, a Parma, del Ponte di Sorbolo: “Ha già chiuso quattro volte in tre mesi”. Dall’assessore Gazzolo rassicurazioni sui fondi

10 marzo 2016

Interrogazione alla Giunta del consigliere: “Garantire a tutti gli abitanti della provincia di Piacenza un’eguale possibilità di accesso alle cure e alle prestazioni sanitarie, risolvendo la forte disparità che esiste ora nella fruizione dei servizi offerti”

8 marzo 2016

I due atti di indirizzo discussi in commissione Politiche per la salute e politiche sociali. Rancan (Ln): “Si finirebbe per svuotare di molte funzioni la struttura ospedaliera di Villanova, che perderebbe centralità e importanza nonostante l’eccellenza strutturale e dei servizi erogati”. Foti (Fdi-An): “Struttura non solo da mantenere ma da potenziare. È un punto di eccellenza, il lavoro che è stato fatto non può andare perso”. Tarasconi (Pd): “È fondamentale la presenza di una unità spinale di un certo livello nella provincia di Piacenza. Ma non sappiamo se resterà a Villanova o sarà trasferita a Fiorenzuola. Insieme costruiremo questo percorso cercando di prendere le decisioni giuste per la nostra collettività”

8 marzo 2016

In una risoluzione presentata all’Assemblea legislativa, il consigliere chiede l’impegno della Giunta affinché la struttura, “con funzioni di hub sovra aziendale e sede di Unità Spinale”, venga anche potenziata. E di smentire l’ipotesi di trasferimento a Fiorenzuola d’Arda

8 marzo 2016

Il consigliere, attraverso una risoluzione all’Assemblea legislativa, impegna inoltre la Giunta “a sollecitare il Governo a sospendere ogni attività nell’impianto di Caorso, di fatto oggi relegato a sito di stoccaggio provvisorio, sino a quando non verrà data attuazione all’articolo 7, comma 1, del Decreto legislativo 45 del 2014”