Area: Modena

3 giugno 2016


wp booster error:
td_api_base::mark_used_on_page : a component with the ID: td_324x160 is not set.

Il consigliere vuole anche sapere quali siano le prospettive della Camera di Commercio modenese visto che da mesi si discute della riorganizzazione dell’istituto camerale

31 maggio 2016

In un’interrogazione il gruppo chiede anche controlli sulla corretta gestione dei rifiuti sul territorio regionale

30 maggio 2016

In una interrogazione si sottolinea che “il complesso, realizzato nel 1972 su progetto dell’architetto modenese Vinicio Vecchi, è definito dall’Ibc come patrimonio culturale”

25 maggio 2016

Il programma riguarda le strutture sanitarie delle Aziende ospedaliere universitarie di Modena e Parma e gli ospedali modenesi di Vignola e Pavullo

25 maggio 2016

Secondo l’interrogante è una vicenda che mostra “a quale livello di bassezza si è arrivati nella gestione del bene pubblico in questa regione”

18 maggio 2016

In una interrogazione alla Giunta il consigliere chiede di “modificare quanto disposto in merito alla determinazione del contributo da concedere alle pertinenze danneggiate dal sisma, riconoscendo un contributo pari al reale danno patito”

17 maggio 2016

I tecnici della Giunta in commissione: “Attualmente un terzo delle strutture sanitarie è provvisto di certificato sulla prevenzione antincendio, occorreranno dieci anni per arrivare alla copertura totale”

11 maggio 2016

Confermati 200 mila euro nel 2016 per sostenere l’equo e solidale. Attualmente sono 13 i soggetti del commercio equo solidale in Emilia-Romagna, per un totale di 26 botteghe: 7 in provincia di Modena, 5 nel bolognese, 3 nel ravennate, 3 nel reggiano, 3 nel riminese, 2 nel ferrarese, 2 nella provincia di Forlì e Cesena, una a Parma)

21 aprile 2016

Per l’esponente dell’opposizione “la Giunta si rifà al rapporto tra concessioni date e domande attive, ma la ricostruzione è il ritorno dallo stato di inagibilità a quello di agibilità”. La replica del consigliere di maggioranza: “Se la Regione fosse in condizione di ristrutturare anche gli edifici per cui non arrivano le domande sarebbe un miracolo”