Area: Modena

21 gennaio 2016

In una interrogazione alla Giunta, la consigliera M5s chiede “il divieto tassativo per i produttori e licenziatari di marchi di inserire parti in pelliccia in capi destinati all’infanzia, sia per esigenze di sicurezza che di rispetto per benessere animale”

21 gennaio 2016

Interrogazione alla Giunta dei consiglieri Luciana Serri, Luca Sabattini e Giuseppe Boschini: “AI rientro dalla pausa natalizia i lavoratori della cooperativa, attiva nel settore del facchinaggio, hanno trovato i cancelli della sede produttiva chiusi e lo stabilimento svuotato dei macchinari e delle materie prime, nonostante fossero, a quanto sembra, in corso delle trattative con l’azienda”

21 gennaio 2016

Dalla Garante parere positivo alle due proposte di accorpamento, che in Emilia-Romagna riguardano in un caso Ferrara e Ravenna, nell’altro Modena e Castelfranco: “Si tutela la piccola struttura con vocazione trattamentale e si va verso il superamento delle case-lavoro”

15 gennaio 2016

A fine anno nella struttura modenese 77 internati e 9 detenuti. “Riscontro positivo” di Desi Bruno: nessuna interruzione dei percorsi trattamentali esterni grazie al magistrato dell’Ufficio di sorveglianza di Bologna a cui è temporaneamente affidata la competenza sulla struttura

15 gennaio 2016

In una interrogazione alla Giunta, i consiglieri chiedono di avere il quadro analitico del parco mezzi utilizzato dalla società di trasporto pubblico locale a Piacenza, Reggio Emilia e Modena e invitano a introdurre, all’interno dei nuovi bandi di gara per l’affidamento del trasporto pubblico locale, “parametri relativi alle classi d’inquinamento dei mezzi in dotazione alle ditte partecipanti”

13 gennaio 2016

La consigliera presenta una interrogazione alla Giunta: “Istituire una struttura di garanzia per dirimere i contenziosi tra cittadini e istituzioni preposte alla ricostruzione”

8 gennaio 2016

In una interpellanza il consigliere sottolinea che “la direzione ha deciso unilateralmente di chiudere ogni trattativa e di accelerare la liquidazione coatta della coop, nonostante risultassero ancora commesse attive”

2 gennaio 2016

In una interrogazione alla Giunta, la consigliera denuncia anche il fatto che, “in materia di inquinamento ambientale e di qualità dell’aria in particolare, lo Stato italiano e la Regione Emilia-Romagna non sono nuovi a richieste di deroga ai limiti, di allontanamento delle scadenze, di riduzioni delle soglie e ad altre manovre dilatorie”

28 dicembre 2015

Il consigliere, in una interrogazione alla Giunta, chiede quali siano le ditte che hanno l’appalto per la concessione dei distributori automatici di bevande nelle strutture ospedaliere dove l’acqua non sarebbe fornita nel corso dei pasti