Area: Modena

23 dicembre 2015

In una risoluzione presentata all’Assemblea legislativa, i consiglieri Bertani (1^ firmatario), Sassi, Sensoli, Gibertoni, sottolineano il fatto che i produttori temono “la linea d’azione suggerita dalla Commissione europea, lungi dal portare ad una maggiore semplificazione delle norme, avrebbe come unica e deleteria conseguenza la liberalizzazione dell’utilizzo dei vitigni”

23 dicembre 2015

Interrogazione alla Giunta: “Alcuni Consorzi, quali il Consorzio di Burana e quello della Romagna Occidentale, non avrebbero pubblicato né l’elenco degli aventi diritto al voto né l’estratto di tale elenco, nonostante l’obbligo derivante dalla normativa sulla trasparenza, quali il D.lgs 33/2013, la legge sulla trasparenza, e gli statuti consortili”

22 dicembre 2015

Interrogazione alla Giunta nella quale la consigliera chiede anche di “aumentare le centraline di rilevazione della qualità dell’aria”, soprattutto nelle zone con maggiori criticità

22 dicembre 2015

Nell’atto presentato all’Assemblea legislativa, i consiglieri Marco Pettazzoni, Alan Fabbri e Stefano Bargi sottolineano come si tratti di “personale fondamentale” per la risoluzione in tempi rapidi delle pratiche e dei procedimenti relativi alla ricostruzione

17 dicembre 2015

M5s: “Ci sono vantaggi per la salute dei cittadini?”; Ln: “Modifiche solo amministrative o incidono sui servizi?”. Pd: “Positiva la possibilità di liberare risorse per il territorio”, “una novità che può avere natura sistemica”

17 dicembre 2015

In una interrogazione, il consigliere chiede i motivi per cui il soccorso sanitario in quelle località sia garantito dalla Federazione italiana sicurezza piste sci

17 dicembre 2015

Interrogazione alla Giunta della consigliera: il comparto “presenta un contesto organizzativo che può favorire il ricorso a usi impropri del contratto di solidarietà e, in generale, degli ammortizzatori, in particolare nei periodi contrassegnati da difficoltà lavorative o riprese produttive temporanee”

16 dicembre 2015

Interrogazione alla Giunta: “Nonostante la recente inaugurazione una delle due rampe d’accesso all’edificio è rimasta chiusa per settimane” perché inutilizzabile. Inoltre, all’interno della struttura “due rampe di scale sono state dichiarate inagibili”

11 dicembre 2015

Con una interrogazione alla Giunta, la consigliera vuole anche conoscere quali forme di garanzia siano state fornite da Aipo rispetto all’efficacia dei lavori svolti o previsti