Area: Modena

24 agosto 2017

Il progetto, che dovrebbe collegare i tre comprensori più importanti di Emilia Romagna e Toscana, – spiega il consigliere – annunciato nell’ottobre del 2004, “stenta a partire” a fronte degli “stanziamenti messi a bilancio negli anni”

24 agosto 2017

Nell’interrogazione, il consigliere chiede, tra l’altro, se la situazione descritta possa “compromettere il percorso che deve condurre alla nuova gara per l’affidamento del servizio, che sta conoscendo ritardi e rinvii continui”

21 agosto 2017


wp booster error:
td_api_base::mark_used_on_page : a component with the ID: td_324x160 is not set.

Il consigliere, oltre ad auspicare che l’amministrazione provveda a ripristinare sicurezza e condizioni igieniche accettabili nella zona, chiede se il Comune abbia richiesto fondi regionali per riqualificarla 

17 agosto 2017

La consigliera, in un’interrogazione, chiede più attenzione e investimenti per il Tpl in montagna e, in particolare, nel territorio comunale di Montese, dove diverse frazioni sarebbero “escluse da qualunque forma di servizio”

11 agosto 2017

In meno di un anno – si legge nell’interpellanza – si è passati dall’accordo sulla Kverneland, con la cessione del ramo d’azienda alla Comege, all’annuncio della chiusura, mentre “gli interlocutori pubblici, incredibilmente, non si sarebbero accorti che si stavano ponendo le premesse per la chiusura definitiva”

10 agosto 2017

In una interrogazione la consigliera scrive: “visti gli ottimi incassi del concerto di Vasco Rossi, i costi siano a carico degli organizzatori”

9 agosto 2017

In una interrogazione la consigliera critica la posizione “pilatesca” della Giunta regionale sul progetto e chiede chiarezza

9 agosto 2017

L’esponente leghista chiede alla Giunta spiegazioni sull’operato di Invitalia, la quale, causa ferie del suo personale, “rallenta la ricostruzione, portando disagi”

3 agosto 2017

Le consigliere chiedono alla giunta di interrompere la fase sperimentale per l’assistenza ospedaliera, attiva in undici aziende sanitarie, visto che “i risultati positivi sono pochi”