Area: Parma

26 gennaio 2016

Il consigliere in una interrogazione alla Giunta: “L’inserzione pubblicitaria a cura della Regione ha suscitato indignazione da parte dei produttori piacentini e dei consorzi Dop. La provincia di Piacenza, record assoluto a livello europeo, annovera la presenza di ben tre produzioni Dop”

26 gennaio 2016

Seduta congiunta delle commissioni ‘Bilancio, affari generali e istituzionali’ e ‘Territorio, ambiente, mobilità’ alla presenza dell’assessore Paola Gazzolo e del direttore di Atersir Vito Belladonna: negli anni accumulate oltre 80mila istanze di concessione demaniale, 25mila ancora da regolarizzare

26 gennaio 2016

Sì alla modifica del Programma speciale d’area con il via libera di tutti i Gruppi presenti: Pd, Ln, M5s, Fdi-An. Ln: “Venga riqualificata l’intera area”; Pd: “Per questo si agisca sull’amministrazione comunale”; Fdi-An: “Serve revisione dell’intero programma speciale”; M5s: “Preso atto della volontà del territorio, voteremo a favore”

26 gennaio 2016

Mercoledì 27 gennaio, il vicepresidente dell’Assemblea legislativa sarà a due commemorazioni: alle 10 alla Casa della Musica e alle 15.30 nell’Aula della Corte d’Assise del Tribunale

25 gennaio 2016

In commissione Politiche per la salute ascoltati i responsabili di cinque differenti realtà territoriali delle province di Parma, Reggio Emilia, Modena, Ferrara e Forlì-Cesena

25 gennaio 2016

Sotto la lente del consigliere, che ha presentato una interrogazione alla Giunta, “professionisti di prima fascia che avrebbero rinunciato all’apicalità, ma non al relativo trattamento economico, che percepirebbero grazie al programma loro affidato”

25 gennaio 2016

In una interrogazione alla Giunta, il consigliere ricorda che la norma obbliga gli enti pubblici a non assegnare incarichi dirigenziali a condannati, anche con sentenza non definitiva, per reati contro la Pubblica amministrazione

14 gennaio 2016

In rappresentanza dell’Assemblea legislativa. L’iniziativa prevista venerdì 15 gennaio alle 17.30 al complesso WoPa Temporary di via Palermo

8 gennaio 2016

Il consigliere vuole sapere anche se corrisponda al vero che Iren ha continuato a conferire rifiuti speciali extra provinciali nel termovalorizzatore di Parma per raggiungere il limite delle 130.000 tonnellate all’anno, nonostante la diffida della Provincia