Area: Piacenza e Ponente

12 aprile 2016

Il consigliere, attraverso un’interrogazione immediata, esorta la Giunta ad “attenersi rigorosamente alla delibera 332/2016 assunta dall’Autorità nazionale anticorruzione che sancisce l’illegittimità della procedura di gara seguita”

12 aprile 2016

Le opposizioni scelgono di astenersi. Ln e Fdi-An: “Manca il dettaglio degli interventi”; M5s: “Si finanziano cantieri ancora aperti come Cona”. Il Pd invece rivendica “un altro segnale importante di attenzione ai bisogni degli emiliano-romagnoli, minoranza chiede più dettagli di quelli che ha voluto il ministero per erogare i fondi”

5 aprile 2016

Il consigliere chiede alla Giunta di porre fine alla situazione della frazione piacentina di Quarto, suddivisa in due parti, una ubicata nel comune di Piacenza e l’altra nel comune di Gossolengo, destinata ad aggravarsi nel caso della probabile fusione dei comuni di Gossolengo, Rivergaro e Travo

5 aprile 2016

Il consigliere sollecita la Giunta a “rappresentare all’Ausl di Piacenza la propria contrarietà rispetto all’avvenuta aggiudicazione della gara nelle more della pronuncia definitiva dell’Autorità nazionale anticorruzione”

4 aprile 2016

Il consigliere chiede alla Giunta di chiarire quali problemi organizzativi spieghino questo disservizio

29 marzo 2016

Sensoli (M5s): “Importante dialogare con i giovani”. Paruolo (Pd) ha ribadito “la necessita di coordinare tutte queste azioni di prevenzione”, mentre Marchetti (Pd) ha parlato di “promozione della cultura della responsabilità e del sapere”. Il presidente Zoffoli ha sottolineato “l’importanza della rete dei progetti territoriali”

29 marzo 2016

Due le interrogazioni presentate alla Giunta dal consigliere. Sugli eventi del 2009: “Qual è l’entità dei contributi erogati, come è stata eseguita la ripartizione dei fondi e quali sono stati i beneficiari (relativamente agli eventi del 2009)?”. E su quelli del 2011: “Quali sono le ragioni del mancato rimborso agli operatori degli esercizi commerciali per i danni patiti”

24 marzo 2016

Atto ispettivo sulla situazione di 7 persone, 6 a Piacenza e una a Rimini, collocati per 15 anni presso i servizi provinciali e a cui non è stato rinnovato il contratto: “Quanti nella stessa situazione dopo il riordino istituzionale?”

22 marzo 2016

Silvia Prodi (Pd): “Azioni che consentono di rafforzare la programmazione degli interventi nel settore dei servizi 3-6 anni”. Giulia Gibertoni (M5s): “Dobbiamo porre l’attenzione sull’articolo 33 della Costituzione: le scuole paritarie possono esistere ma senza oneri per lo Stato”. L’assessore Gualmini: “Siamo in un’epoca in cui è necessario collaborare con il privato, l’obiettivo è quello di dare il massimo dal punto di vista educativo-pedagogico ai nostri bambini”