Area: Piacenza e Ponente

24 marzo 2016


wp booster error:
td_api_base::mark_used_on_page : a component with the ID: td_324x160 is not set.

Atto ispettivo sulla situazione di 7 persone, 6 a Piacenza e una a Rimini, collocati per 15 anni presso i servizi provinciali e a cui non è stato rinnovato il contratto: “Quanti nella stessa situazione dopo il riordino istituzionale?”

22 marzo 2016

Silvia Prodi (Pd): “Azioni che consentono di rafforzare la programmazione degli interventi nel settore dei servizi 3-6 anni”. Giulia Gibertoni (M5s): “Dobbiamo porre l’attenzione sull’articolo 33 della Costituzione: le scuole paritarie possono esistere ma senza oneri per lo Stato”. L’assessore Gualmini: “Siamo in un’epoca in cui è necessario collaborare con il privato, l’obiettivo è quello di dare il massimo dal punto di vista educativo-pedagogico ai nostri bambini”

21 marzo 2016

Il parere definitivo sull’atto in Assemblea legislativa nella seconda settimana di aprile. 75,6 Milioni di euro sono risorse statali, cofinanziamento della Regione per il 5% (4 milioni). Tutti gli investimenti suddivisi per azienda sanitaria

17 marzo 2016

Tommaso Foti (Fdi-An): “Evidente che ci sia qualcosa che non funziona, perché ogni volta che piove c’è una catastrofe”; Gian Luigi Molinari (Pd): “Puntuale l’elaborazione degli interventi, verificare ciò che è stato fatto e ciò che resta da fare”; Massimo Iotti (Pd): “Efficace controllo della situazione”. Poi il caso, a Parma, del Ponte di Sorbolo: “Ha già chiuso quattro volte in tre mesi”. Dall’assessore Gazzolo rassicurazioni sui fondi

10 marzo 2016

Interrogazione alla Giunta del consigliere: “Garantire a tutti gli abitanti della provincia di Piacenza un’eguale possibilità di accesso alle cure e alle prestazioni sanitarie, risolvendo la forte disparità che esiste ora nella fruizione dei servizi offerti”

7 marzo 2016

Interrogazione alla Giunta del consigliere: “Bisogna considerare che all’interno del perimetro del territorio urbanizzato, le aree sono tra loro omogenee dal punto di morfologico, idraulico, antropico e urbanistico”

4 marzo 2016

Oltre che dire sì o no alla fusione, i cittadini residenti potranno indicare la preferenza per l’eventuale nome del nuovo Comune in una rosa di tre: ‘Borgonovo e Ziano’, ‘Borgonovo-Ziano’; ‘Val Tidone’

3 marzo 2016

Parere positivo in commissione Scuola alla delibera che fissa gli indirizzi per gli interventi di qualificazione delle scuole dell’infanzia del sistema nazionale di istruzione e degli enti locali: sì di Pd e Sel, astenuti Ln, Fi e Fdi-An

3 marzo 2016

Con la sua proposta, il consigliere punta a riformare la recente L.r. 11/2015 (“Norme per l’inclusione sociale di Rom e Sinti”), ponendosi l’obiettivo “di eliminare i fenomeni di degrado, insicurezza, tensione sociale e condizioni igienico-sanitarie non tollerabili in alcun modo”