Area: Piacenza e Ponente

11 dicembre 2015

Interpellanza del consigliere con risposta immediata in Aula: “Danni gravissimi, i risultati dell’azione dei Consorzi sotto gli occhi di tutti”. L’assessore: “La Giunta non ravvisa la necessità di azioni finalizzate alla riforma dei Consorzi, né di interventi verso il Governo tesi all’abolizione di questi enti”

11 dicembre 2015

In una interpellanza a risposta immediata in Aula, il consigliere aveva chiesto uno slittamento “per l’adempimento degli obblighi di legge sul voto telematico”. Ma per la Giunta “è una modalità aggiuntiva da implementare, presupposti per iniziative straordinarie non sussistono”

11 dicembre 2015

Interrogazione alla Giunta dei due consiglieri, che nell’atto ricordano come “attualmente nel territorio piacentino il servizio di trasporto pubblico locale è affidato in proroga al gestore Seta”

10 dicembre 2015

In Emilia-Romagna 123 detenute a inizio 2015, di cui 65 straniere: le ospitano gli Istituti di Piacenza, Modena Sant’Anna, Bologna, Forlì e Reggio Emilia. Dieci sono madri, un parto in carcere nello scorso anno

7 dicembre 2015

Il consigliere presenta una interpellanza alla Giunta nella quale si legge che il Consiglio di amministrazione del Consorzio di bonifica di Piacenza ha approvato il 7 ottobre 2015 un documento che introdurrebbe, “contra legem, nuove norme volte a disciplinare, in modo casareccio e interessato, ciò che né la legge né lo statuto Consortile dispongono”

2 dicembre 2015

In una interrogazione, il consigliere sottolinea che “nelle norme che disciplinano il sistema elettorale per l’elezione dei componenti il CdA dei Consorzi di bonifica nulla sarebbe previsto in merito al ritiro di una lista di candidati”

2 dicembre 2015

Secondo la figura di garanzia dell’Assemblea legislativa “i due sistemi di protezione dei minori vanno messi nella condizione di dialogare fra loro. Siamo in una fase di grande incertezza che rischia di pregiudicare l’affermazione del preminente interesse del minore”

2 dicembre 2015

La presidente della commissione Parità e diritti Mori: “Facciamoci carico come Regione di coinvolgere altri soggetti istituzionali”; Delmonte (Ln): “Abbiamo già presentato una risoluzione, ora proporremo anche un emendamento al bilancio”

2 dicembre 2015

Risoluzione all’Assemblea legislativa: “L’attuale sistema, che pure ha caratteri di assoluta valenza scientifica, a causa del lungo tempo necessario alla redazione dei documenti tecnici risulta di frequente non adeguatamente tempestivo rispetto alla necessità di determinare un’attivazione da parte delle autorità locali e della Protezione civile per porre in essere le previste misure di autoprotezione”