Area: Ravenna

21 gennaio 2016

Dalla Garante parere positivo alle due proposte di accorpamento, che in Emilia-Romagna riguardano in un caso Ferrara e Ravenna, nell’altro Modena e Castelfranco: “Si tutela la piccola struttura con vocazione trattamentale e si va verso il superamento delle case-lavoro”

15 gennaio 2016

In una interrogazione alla Giunta, il consigliere segnala che delle “1.517 pratiche esaminate dalla Commissione territoriale di Bologna 800 sono state respinte” e che, a fronte di questi rigetti, i richiedenti asilo hanno avanzato ricorso ai tribunali competenti, “aumentando i costi per le spese processuali” e “ingolfando le cancellerie dei tribunali”. Da qui anche la richiesta di quante domande sono state esaminate dalla Commissione territoriale di Forlì

12 gennaio 2016

Interrogazione del consigliere alla Giunta: “I vigili urbani non sarebbero stati al corrente delle limitazioni da imporre al traffico”. E “potenziare il trasporto pubblico quando lo stop coincide con importanti manifestazioni per i cittadini”

2 gennaio 2016

Risoluzione presentata all’Assemblea legislativa dai consiglieri Raffaella Sensoli, Gian Luca Sassi e Andrea Bertani per impegnare la Giunta nello sviluppo dei collegamenti ferroviari nell’area nord-orientale della regione, senza gravare sul nodo di Bologna: “Un’opportunità fondamentale”

29 dicembre 2015

In una interrogazione, i consiglieri invitano la Giunta a sottoporre a verifica il rispetto del Contratto di servizio sottoscritto con il Consorzio trasporti integrati (Trenitalia e Tper)

29 dicembre 2015

In una interrogazione alla Giunta, il consigliere ipotizza “la necessità di un radicale mutamento all’interno della Società che gestisce il porto, fino ad arrivare a ipotizzarne lo scorporo”

9 dicembre 2015

La situazione avrebbe determinato sia a Ferrara sia a Ravenna un affollamento delle strutture, con tempi biblici di attesa anche per chi necessitava di una semplice ricetta medica.

4 dicembre 2015

Interrogazione alla Giunta nella quale i consiglieri denunciano “soluzioni di pianificazione urbanistica e commerciale fortemente contradditorie rispetto alle finalità della legge regionale per lo sviluppo del pescaturismo, dell’ittiturismo e dell’acquiturismo”

2 dicembre 2015

La presidente della commissione Parità e diritti Mori: “Facciamoci carico come Regione di coinvolgere altri soggetti istituzionali”; Delmonte (Ln): “Abbiamo già presentato una risoluzione, ora proporremo anche un emendamento al bilancio”