Area: Riccione

12 ottobre 2015


wp booster error:
td_api_base::mark_used_on_page : a component with the ID: td_324x160 is not set.

Seggi chiusi alle 23. Nel bolognese, a Porretta Terme ha votato il 43,64% dei cittadini e a Granaglione il 64,17%; nel riminese, il 28,05% a Montescudo e il 30,14% a Monte Colombo; in provincia di Parma, il 49,35% a Zibello e il 50,22% a Polesine Parmense

11 ottobre 2015

I cittadini chiamati a dire sì o no al progetto di fusione e scegliere l’eventuale nuovo nome. Alle urne il 14,73% dei residenti a Porretta Terme e il 23,68% a Granaglione nel bolognese; il 9,07% a Montescudo e l’8,91% a Monte Colombo nel riminese; il 21,88% a Zibello e il 20,59% a Polesine Parmense in provincia di Parma

7 ottobre 2015

I residenti di Granaglione e Porretta Terme nel bolognese, Montescudo e Monte Colombo nel riminese, e Zibello e Polesine Parmense potranno dire sì o no alla fusione e scegliere il nome dell’eventuale Comune unico. Seggi aperti dalle 7 alle 23. I risultati e tutte le informazioni su www.assemblea.emr.it

2 ottobre 2015

La consigliera, in una interrogazione alla Giunta, enumera le caratteristiche dell’opera che desterebbero “vistose perplessità”, evidenziando “la sproporzione fra lo sforzo tecnico e economico e l’impatto sulla mobilità locale”

24 settembre 2015

In una interrogazione alla Giunta, i consiglieri scrivono che il Comune Rimini “è inadempiente” rispetto alla realizzazione delle misure previste: “La Regione intervenga”

10 settembre 2015

Interrogazione alla Giunta su l’Xmasters Awards, esibizioni sportive alla foce del Marano: “Quali sono i controlli che la Regione effettua in merito al rispetto dei divieti e alla tutela della salute?”

10 settembre 2015

Il Garante Fadiga: “L’Emilia-Romagna può essere pilota nell’integrazione dei dati”. Il procuratore presso il Tribunale per i minorenni, Pastore: “Importante tappa per promuovere la loro tutela”. 2.572 i ragazzi accolti, il maggior numero nelle province di Bologna, Modena e Forlì-Cesena

4 settembre 2015

L’iniziativa si svolge sabato 5 settembre, a Riccione, in viale Ceccarini, alle ore 10

3 settembre 2015

Il capogruppo Fdi-An sollecita la Regione a intervenire e a rendere pubblico l’accesso ai dati