Area: Rimini

4 agosto 2015


wp booster error:
td_api_base::mark_used_on_page : a component with the ID: td_324x160 is not set.

Interrogazione alla Giunta dei consiglieri Pompignoli e Fabbri: “Perché si chiede ai Comuni già appartenenti al Gal ‘Altra Romagna’ di aderire a questo nuovo Gal, finanziandone la sua costituzione e manutenzione, andando quindi a gravare fortemente sul bilancio dei Comuni aderenti?”

4 agosto 2015

Interrogazione alla Giunta per sapere se tale ipotesi corrisponda al vero e, nel caso, se l’esecutivo regionale non la ritenga una “scelta assolutamente inopportuna”

3 agosto 2015

In una interrogazione alla Giunta, la consigliera denuncia “il mancato coinvolgimento, da parte dell’Asl unica, dei medici di base nella determinazione delle scelte sull’appropriatezza delle prescrizioni” e critica i “metodi “punitivi” dei controlli effettuati dall’Azienda

3 agosto 2015

Confermato anche per il 2015 l’impegno a sostenere le iniziative di scuole, Istituti storici e associazioni sui grandi, tragici accadimenti del Novecento: Shoah, Seconda guerra mondiale, travaglio del confine orientale italiano. I singoli progetti provincia per provincia

22 luglio 2015

Interrogazione alla Giunta sull’esibizione di un danzatore completamente nudo in una manifestazione che vede la Regione fra i partner istituzionali

22 luglio 2015

Il consigliere chiede alla Giunta di “condannare pubblicamente” la manifestazione, nella quale un ballerino si è esibito completamente nudo, e non solo. “Da Regione e APT patrocinio oneroso”

21 luglio 2015

Nella nostra regione per una estate di svago e controlli dello stato di salute. Saliera: “Siete i testimoni dell’importanza dell’amicizia fra i popoli”. Gualmini: “Loro accolgono noi, e non viceversa”

21 luglio 2015

In una interrogazione, il consigliere chiede alla Giunta di condannare l’accaduto e richiamare l’organizzazione della rassegna dopo l’esibizione di un artista che ha ballato nudo in piazza, e non solo

14 luglio 2015

Risposta in Aula a una interrogazione: “Riduzione attuale dovuta a assenza improvvisa di quattro medici ma nessun ridimensionamento della struttura”. Soddisfatto della risposta il consigliere