Area: Valli Taro e Ceno

3 febbraio 2016

Oltre trenta consiglieri, in rappresentanza di Pd, LN, Sel, M5s, FI, Fdi-An, hanno depositato una risoluzione che indica alcuni precisi impegni della Giunta. Prima firmataria Luciana Serri (Pd)

26 gennaio 2016

Il consigliere in una interrogazione alla Giunta: “L’inserzione pubblicitaria a cura della Regione ha suscitato indignazione da parte dei produttori piacentini e dei consorzi Dop. La provincia di Piacenza, record assoluto a livello europeo, annovera la presenza di ben tre produzioni Dop”

26 gennaio 2016

Seduta congiunta delle commissioni ‘Bilancio, affari generali e istituzionali’ e ‘Territorio, ambiente, mobilità’ alla presenza dell’assessore Paola Gazzolo e del direttore di Atersir Vito Belladonna: negli anni accumulate oltre 80mila istanze di concessione demaniale, 25mila ancora da regolarizzare

5 gennaio 2016

La realizzazione o meno dell’infrastruttura, scrive il consigliere, ha una certa rilevanza soprattutto per quanto riguarda i diversi possibili collegamenti, con evidenti benefici per i territori limitrofi, in particolare quelli delle provincie di Piacenza, Parma e Reggio Emilia

23 dicembre 2015

Interrogazione alla Giunta. Secondo il consigliere, “la situazione è estremamente grave e rischia di peggiorare con il passare delle settimane”: la proposta è allora di “sostenere le relative società di gestione, prevedendo la sospensione dei pagamenti di imposte e contributi regionali”

23 dicembre 2015

In una risoluzione presentata all’Assemblea legislativa, i consiglieri Bertani (1^ firmatario), Sassi, Sensoli, Gibertoni, sottolineano il fatto che i produttori temono “la linea d’azione suggerita dalla Commissione europea, lungi dal portare ad una maggiore semplificazione delle norme, avrebbe come unica e deleteria conseguenza la liberalizzazione dell’utilizzo dei vitigni”

22 dicembre 2015

In una interrogazione alla Giunta, il consigliere parla di “decisione presa senza una seria ricognizione delle esigenze del territorio”

16 dicembre 2015

La ricerca è stata realizzata da Bruna Zani, Cinzia Albanesi e Martina Stefanelli del Dipartimento di Psicologia dell’Università di Bologna: “I ragazzi vogliono un ascolto non intrusivo, non giudicante, in base alle loro esigenze, vogliono adulti che si mettano a disposizione ‘a richiesta’”

2 dicembre 2015

La presidente della commissione Parità e diritti Mori: “Facciamoci carico come Regione di coinvolgere altri soggetti istituzionali”; Delmonte (Ln): “Abbiamo già presentato una risoluzione, ora proporremo anche un emendamento al bilancio”