Assemblea

Autonomia, l’Assemblea col vicepresidente Rainieri al tavolo di Emilia-Romagna e Lombardia col governo

Il vice di Saliera oggi alla prima tappa di Bologna e al prossimo incontro martedì a Milano

Fabio Rainieri con Roberto Maroni a margine del negoziato

Incontro in mattinata a Bologna tra le delegazioni dell’Emilia-Romagna e della Lombardia per parlare di autonomia regionale. Insieme al presidente della giunta regionale, Stefano Bonaccini, e della Regione Lombardia, Roberto Maroni, c’era anche il vicepresidente dell’Assemblea legislativa Fabio Rainieri, delegato del parlamento regionale a seguire il negoziato con il governo.

“Il percorso iniziato oggi in Emilia-Romagna si dovrebbe concludere prima della fine del mandato del governo. Il prossimo martedì saremo a Milano, per poi definire il tutto entro fine mese a Roma”, spiega Rainieri al termine del vertice tenutosi a Bologna. “Credo che il percorso che porterà all’autonomia delle Regioni in più materie sia partito nel migliore dei modi”, prosegue il numero due dell’Assemblea legislativa. “Speriamo di arrivare a breve a una dichiarazione di intenti definitiva, allargando il discorso sull’autonomia anche ad altre regioni del nostro paese, cosa di cui abbiamo discusso oggi”.

Sembrerebbe infatti che anche altre regioni siano intenzionate a richiedere l’autonomia -non con il referendum perché non ci sono i tempi, ma passando dal consiglio regionale con una mozione che dà il mandato al presidente di iniziare una trattativa. Esattamente il percorso individuato da Emilia-Romagna e Lombardia.

(Francesca Mezzadri)

Assemblea