COMUNICATO
Governo locale e legalità

Fusione Comuni Modena. Via libera a referendum per fusione Lama Mocogno-Montecreto

Ok in commissione Bilancio a indizione referendum consultivi. Sì da Pd, Si, Misto-Mdp e M5s, contraria Fi, astenuti Ln e Misto-Mns

Via libera in commissione Bilancio, affari generali e istituzionali, presieduta da Massimiliano Pompignoli, all’indizione del referendum consultivo delle popolazioni interessate sul progetto di legge che, in provincia di Modena, contempla l’istituzione di nuovo Comune mediante fusione di Comuni tra Lama Mocogno e Montecreto – relatrice Luciana Serri (Pd), relatore di minoranza Stefano Bargi (Ln). Sì da Pd, Si, Misto-Mdp e M5s, contraria Fi, astenuti Ln e Misto-Mns.

Nella delibera di indizione del referendum sono contenuti questi due quesiti da sottoporre alla consultazione popolare:

1) Volete voi che i Comuni di Lama Mocogno e Montecreto nella provincia di Modena siano unificati in un unico Comune mediante fusione?

2) Con quale dei seguenti nomi volete sia denominato il nuovo Comune?

a) Lama Montecreto; b) Val Scoltenna.

(Luca Govoni)

Governo locale e legalità