Scuola giovani e cultura

Formazione Piacenza. Vicenda Coop Cesvip, Piccinini (M5s): “Regione agirà contro amministratori?”

In un’interrogazione la consigliera chiede anche alla Giunta di avviare maggiori controlli nel settore della formazione professionale

Silvia Piccinini (M5s)

L’indagine svolta dalla Guardia di Finanza sulla presunta truffa aggravata da parte della Cooperativa Cesvip, che avrebbe illecitamente ottenuto contributi europei (3,5 milioni) a rimborso di corsi di formazione mai organizzati, è oggetto di un’interrogazione presentata in Regione da Silvia Piccinini (M5s).

La capogruppo chiede alla Giunta regionale “se e quali iniziative si intendano assumere nei confronti degli amministratori di CESVIP (società cooperativa del mondo Legacoop) posto che lo stato dell’indagine fa supporre sia stata condotta un’azione fraudolenta contro la Regione, con relativo danno alla programmazione riguardante l’ambito della formazione professionale”. Infine, la consigliera pentastellata domanda all’esecutivo regionale “se la vicenda Cesvip non induca la Regione a controllare con maggiore attenzione il settore della formazione professionale, verificando anche gli esiti formativi e occupazionali dei corsi finanziati”.

(Luca Govoni)

Scuola giovani e cultura