Imprese lavoro e turismo

Lavoro Reggio. Anche Delmonte (Ln) coi vigili del fuoco di Castelnovo ne’ Monti: no a modifiche orari

Il consigliere chiede alla giunta di intervenire con il Ministero dell’interno per trovare una soluzione che possa trovare l’accordo delle amministrazioni locali e del personale

Orari di lavoro congrui per il personale dei Vigili del fuoco a Castelnovo ne’ Monti, a Reggio Emilia, per continuare a garantire un servizio essenziale per l’Appennino reggiano. Lo chiede, in un’interrogazione alla giunta, Gabriele Delmonte (Lega Nord) visto che, a partire dal 1 gennaio 2018, sarebbero previste alcune modifiche nella sede distaccata della montagna. Si tratta di cambiamenti che però non incontrerebbero il favore delle associazioni sindacali per le quali “l’orario in vigore dal 2002 aveva portato forti e decisivi miglioramenti”, tra i quali “la formazione di squadre più omogenee, stabili e maggiormente esperte del territorio montano”.

La sede di Castelnovo è una sede “disagiata” sottolinea Delmonte, visto che dista 45 chilometri da Reggio Emilia. Il personale – continua il consigliere- viaggia con vettura privata percorrendo non meno di 90 chilometri per ogni turno. I nuovi orari passerebbero da 24 ore di servizio seguite da 72 di riposo, a 12 ore di servizio diurno seguite da 24 ore di riposo, e 12 ore di notturno con 48 di riposo. “Occorre agire insieme al Ministero dell’interno per trovare una soluzione che possa trovare l’accordo delle amministrazioni locali e del personale” chiede Delmonte.

(Francesca Mezzadri)

Imprese lavoro e turismo