Ambiente e territorio

Maltempo Reggio, Delmonte (Ln): investire risorse nell’Appennino contro disagi da maltempo

Dopo il black out e l’interruzione della linea telefonica il 13 novembre scorso, il consigliere chiede alla giunta di “prevenire simili situazioni”

Gabriele Delmonte (Lega Nord)
Gabriele Delmonte (Lega Nord)

La nevicata del 13 novembre scorso e i disagi causati dal black out nei comuni dell’Appennino reggiano fanno ancora discutere, e a portare il caso in Regione è il consigliere della Lega Nord Gabriele Delmonte, che con un’interrogazione chiede alla giunta “di investire una parte delle risorse per prevenire simili disagi”.

“Nei comuni di Castelnovo né Monti e Villa Minozzo -dice il consigliere- si sono registrati molteplici casi di mancanza di energia elettrica e anche la linea telefonica è venuta meno, tornando a funzionare solo dopo diversi giorni”.

Secondo l’esponente del Carroccio, “la nevicata era stata prevista già dalla settimana prima” e “le segnalazioni dei cittadini dell’Appennino di alberi ormai secchi e rami appoggiati alle linee spesso negli anni sono state ignorate”. Motivi per cui, per il consigliere, “la posizione geografica e le conseguenti difficoltà dei comuni montani necessitano di una più incisiva azione di prevenzione per evitare e risolvere queste problematiche”.

Per questo, Delmonte interroga la giunta per sapere “se intenda investire una parte delle proprie risorse per prevenire simili situazioni di disagio e come intenda intervenire con le società responsabili delle linee dell’Appennino reggiano per evitare in futuro situazioni di black out generalizzato per più giorni”.

(Margherita Giacchi)

Ambiente e territorio