Ambiente e territorio

Black out e freddo in Valmarecchia sotto la neve, Lega: giunta eroghi “somme straordinarie” a Sant’Agata e Casteldelci

“Sollecitare Enel affinché predisponga un piano di manutenzione straordinario, per evitare il ripetersi di queste situazioni”

È la Lega nord, con un’interrogazione, a chiedere alla giunta regionale di intervenire “anche attraverso l’erogazione di somme straordinarie” a favore di quei comuni del riminese, in particolare della Valmarecchia, colpiti nei giorni scorsi da ingenti precipitazioni nevose.

Già da venerdì sera, si legge nell’atto ispettivo, “il comune di Sant’Agata Feltria è rimasto senza elettricità e le abitazioni senza riscaldamento, disagio che è perdurato per tutta la notte”.  Nello stesso comune e a Casteldelci, si evidenzia poi nel documento, “durante l’intera giornata di sabato si sono verificati diversi black out, alcuni durati anche ore”.

La Lega, nel rimarcare che “queste precipitazioni erano state preannunciate dai servizi metereologici e quindi prevedibili”, chiede all’esecutivo regionale di “sollecitare Enel affinché predisponga un piano di manutenzione straordinario, per evitare il ripetersi di queste situazioni”.

(Cristian Casali)

Ambiente e territorio