Sanità e welfare

Sanità Rimini. Ln chiede di individuare a Novafeltria area di atterraggio per l’elisoccorso

In un’interrogazione il Carroccio sollecita l’attuazione della risoluzione, sul tema, approvata in commissione Politiche per la salute a inizio novembre

Interrogazione della Lega Nord per chiedere alla Giunta regionale chiarimenti sull’individuazione delle aree di atterraggio per il servizio di elisoccorso sanitario notturno nel comprensorio riminese dell’Alta Valmarecchia, nel comune riminese di Novafeltria.

Nell’atto ispettivo si cita la risoluzione approvata dai componenti della commissione Politiche per la salute e politiche sociali dell’Assemblea legislativa a inizio novembre, atto di indirizzo che rilanciava “la possibilità di adibire l’area di proprietà dell’Ausl della Romagna nei pressi dell’ospedale Sacra Famiglia di Novafeltria a zona di atterraggio funzionale al servizio di elisoccorso sanitario notturno e quindi convertirla in elisuperficie, sostenendone le relative spese”.

A tre mesi dall’approvazione dell’atto la Lega rileva che “non è stato dato seguito e attuazione all’impegno assunto”. Un impegno, si rimarca nell’interrogazione, “non più procrastinabile”.

(Cristian Casali)

Sanità e welfare