Ambiente e territorio

Rainieri (Ln): nel parmense “mettere in sicurezza dalla frana l’abitato di Reno Inferiore (Tizzano)”

Il consigliere chiede però garanzie alla giunta regionale, vuole sapere, sul rischio frane, “se gli interventi effettuati e programmati siano sufficienti a garantire la sicurezza dell’abitato”

Fabio Rainieri (Lega Nord)

È Fabio Rainieri della Lega nord a chiedere, con un’interrogazione, chiarimenti al presidente Bonaccini e all’assessore Gazzolo sulla mancata risposta alla sollecitazione dei residenti di Reno Inferiore, frazione del comune parmense di Tizzano Val Parma, sul rischio dell’avanzamento di movimenti franosi nell’area. Nella lettera, in particolare, si sollecitava la messa in sicurezza dell’abitato.

Tra il 2013 e il 2014, spiega il consigliere, “nel territorio di quello stesso comune, movimenti franosi hanno letteralmente cancellato gli abitati di Pietta, Capriglio e Boschetto”.

Il sindaco di Tizzano, si legge nell’atto ispettivo, “ha affermato che a Reno Inferiore sono stati già fatti i sopralluoghi, sono stati eseguiti negli scorsi mesi interventi di somma urgenza e che sono in corso gare d’appalto per ulteriori interventi”. Rainieri chiede però garanzie alla giunta regionale, vuole sapere “se gli interventi effettuati e programmati siano sufficienti a garantire la sicurezza dell’abitato”.

(Cristian Casali)

Ambiente e territorio