Infrastrutture e trasporti

Treni. Bertani (M5s) chiede attivazione biglietterie a Lugo, Castel Bolognese, Fiorenzuola d’Arda e Borgotaro/ foto

Per il consigliere l’assessore regionale Donini “non mette in discussione, in alcun modo, le scelte assunte da Trenitalia”

“Ristabilire i servizi di biglietteria a Lugo e in altre stazioni come Castel Bolognese, Fiorenzuola d’Arda e Borgotaro”. A chiederlo, con una nuova interrogazione rivolta al governo regionale, è Andrea Bertani del Movimento 5 stelle.

La stazione di Lugo, spiega il consigliere, “è da inizio settembre priva di biglietteria”. Anche se, prosegue, “a fine 2017 l’assessore Donini, rispondendo a una precedente interrogazione, affermava di avere chiesto all’amministratore delegato di Trenitalia un confronto per trovare una soluzione” rivolta a conservare il servizio. Iniziativa, rimarca il pentastellato, che evidentemente “è risultata del tutto inefficace”.

Il consigliere rileva, inoltre, che “Donini ha presenziato, a inizio anno (in campagna elettorale), all’inaugurazione della rinnovata stazione di Castel Bolognese-Riolo Terme, struttura servita solo da emettitrici self-service”. A dimostrazione, conclude Bertani, che l’assessore regionale “non mette in discussione, in alcun modo, le scelte assunte da Trenitalia”.

(Cristian Casali)

Infrastrutture e trasporti