Infrastrutture e trasporti

Intesa sulla Bologna-Prato in commissione il 23 novembre, Bignami (Fi): ascoltare sindaci e pendolari

Il consigliere azzurro soddisfatto per la disponibilità dell’assessore Donini

Galeazzo Bignami (Fi)
Galeazzo Bignami (Fi)

“La Regione ha voluto prevedere all’interno del protocollo, frutto di un lavoro di approfondimento e studio portato avanti dall’assessorato con RFI in parallelo e in coordinamento con la Regione Toscana, ulteriori obiettivi di miglioramento della qualità dell’offerta, in termini di accessibilità al servizio ferroviario, con particolare attenzione per le persone a mobilità ridotta, e restyling dei fabbricati viaggiatori nelle stazioni del versante bolognese: Pianoro, Monzuno, Grizzana e San Benedetto”. Lo dice l’assessore Raffaele Donini al consigliere Galeazzo Bignami (Fi) che, in una interrogazione a risposta immediata in aula, aveva chiesto “di prevedere un passaggio nella commissione competente della bozza di protocollo anche alla presenza dei Sindaci dei Comuni interessati, al fine di recepire le proposte provenienti dai territori per ridurre quanto più possibile i disagi per i pendolari che si muovono lungo la direttissima”.

“Per quanto riguarda i servizi sostitutivi da mettere in opera durante il periodo di effettuazione dei lavori, i tecnici della Regione- ha evidenziato Donini- hanno indicato a Trenitalia i criteri per la loro definizione, affinché siano minimi gli inevitabili disagi per l’utenza”.

Bignami, nella replica, “ha dichiarato soddisfazione per la disponibilità dell’assessore di venire in commissione e di ascoltare i Sindaci del territorio interessati e i comitati dei pendolari”.

(Cesare Cicognani)

Infrastrutture e trasporti