Imprese lavoro e turismo

Turismo, M5s: fare luce su fallimento gestore Strada vini e sapori Città, Castelli e Ciliegi

Presentata un’interrogazione per fare luce su motivi del fallimento, ammontare dei finanziamenti dati dalla Regione e risultati prodotti

L’iniziativa di promozione “Strada dei vini e dei sapori Città, Castelli e Ciliegi”, finalizzata alla valorizzazione in chiave turistica delle realtà enogastronomiche del territorio collinare che va da Sasso Marconi, in provincia di Bologna, a Castelnuovo Rangone e Serramazzoni, in provincia di Modena, è al centro di un’interrogazione presentata in Regione dal Movimento 5 Stelle.

Secondo quanto riportato nell’atto ispettivo, il soggetto gestore dell’iniziativa di promozione turistica sarebbe fallito e sulle circostanze del fallimento nonché sulla situazione debitoria lasciata sarebbero in corso indagini da parte della Guardia di finanza.

Il M5s, pertanto, chiede alla Giunta regionale “a quanto ammonti il finanziamento accordato negli anni dalla Regione al soggetto gestore, se ve ne sia rendicontazione, quali risultati abbia prodotto e quali siano i motivi del fallimento del gestore”.

(Luca Govoni)

Imprese lavoro e turismo