Intervista Roberta Mori mostra “Anche la cancellazione è violenza”