Summer school a Montesole, giovani europei a scuola di pace

Memoria, identità e cittadinanza europea. Sono stati questi i temi al centro della summer school “Le solite voci incontrollate”, che si è tenuta dal 20 al 26 agosto sull’Appennino bolognese, organizzato dall’Assemblea legislativa con Europe Direct e Scuola di Pace di Montesole. Il seminario ha coinvolto una trentina di ragazzi italiani e stranieri: “La memoria dell’eccidio di Marzabotto può aiutare ad affrontare il presente”, ha detto la presidente Saliera.