Area: Levante

19 settembre 2018


wp booster error:
td_api_base::mark_used_on_page : a component with the ID: td_324x160 is not set.

Risoluzione, primo firmatario Rancan, per impegnare la Giunta a intervenire sulle aziende che gestiscono il servizio di trasporto pubblico anche in provincia di Parma, Reggio e Modena

19 settembre 2018

Il consigliere sottolinea come l’incremento provochi un “rallentamento” che danneggia tutti gli altri studenti

12 settembre 2018

Il servizio era attivo nel 2017 ma, spiega nella risoluzione il leghista, è stato sostituto da un infermiere e da un autista del 118. “Equiparare servizio in Val Nure a quello in Val Trebbia”

7 settembre 2018

Il format dell’ufficio stampa dell’Assemblea sui consiglieri “mai visti così” ogni settimana anche su cronacabianca.eu e sui portali Adnkronos, Dire, Bologna today e In cronaca. Martedì 18 settembre quindicesima puntata con Andrea Galli. Il 25 settembre tocca a Katia Tarasconi, il 2 ottobre a Massimiliano Pompignoli.

7 settembre 2018

Per il consigliere l’assessore regionale Donini “non mette in discussione, in alcun modo, le scelte assunte da Trenitalia”

31 agosto 2018

I consiglieri di Fratelli d’Italia e Lega nord chiedono alla Regione di intervenire e di definire, in base a presupposti oggettivi, i criteri per la chiusura: “Senza biglietteria più degrado, gli sportelli sono anche presidi di sicurezza”.

29 agosto 2018

I consiglieri d’opposizione contestano decisione “politica” che penalizza i passeggeri piacentini, parmensi e ravennati rispetto a quelli del capoluogo regionale. “Donini in commissione, la Regione tuteli i due posti di lavoro”

21 agosto 2018

Il consigliere, con un atto rivolto al governo regionale, sollecita controlli sullo stato dei manufatti già realizzati, rilevando “evidenti segni di erosione del cemento posto alla base dei piloni del nuovo ponte di 290 metri che dovrebbe consentire alla nuova tangenziale di scavalcare il torrente Nure”

13 agosto 2018

In un’interrogazione il consigliere parla di danni stimati in svariate centinaia di migliaia di euro e chiede alla Giunta regionale di intervenire a sostegno delle aziende industriali e artigianali colpite