Area: Piacenza e Ponente

18 maggio 2016


wp booster error:
td_api_base::mark_used_on_page : a component with the ID: td_324x160 is not set.

La Giunta eviti di assumere questa iniziativa- chiede il consigliere- visto che l’ipotizzato trasferimento degli uffici del Servizio agricoltura potrebbe creare “grandi disagi” agli utenti

17 maggio 2016

In una interrogazione un consigliere riferisce inoltre che “alcuni dipendenti della struttura hanno lamentato arrossamenti agli occhi e alla gola, oltre uno stato di malessere generale”

4 maggio 2016

L’Aula ha votato a maggioranza il non passaggio all’esame degli articoli del progetto di legge per istituire un comune unico tramite fusione dei preesistenti. Respinta a maggioranza anche una risoluzione che sollecitava norma per definire in quali casi l’esito di un referendum consultivo sulla fusione sia da considerare favorevole

26 aprile 2016

La commissione Bilancio affari generali e istituzionali ha respinto a maggioranza il progetto di legge per la fusione dei comuni piacentini di Borgonovo Val Tidone e Ziano Piacentino in un nuovo comune unico. La parola passa all’Aula presumibilmente il 3 maggio prossimo.

14 aprile 2016

Concluso l’iter del bando che finanzierà con 150 mila euro i Viaggi della Memoria promossi da scuole, istituti storici comuni e associazioni dell’Emilia-Romagna e che coinvolgeranno circa 3250 studenti.

12 aprile 2016

Approvati due emendamenti all’atto a firma di Tommaso Foti, di cui uno subemendato da Gian Luigi Molinari (Pd)

12 aprile 2016

In Aula l’interpellanza del consigliere Foti per chiedere alla Giunta di “smentire l’ipotesi, fortemente sostenuta dai vari livelli decisionali dell’Ausl di Piacenza, del trasferimento dell’attività di riabilitazione e di recupero da Villanova d’Arda a Fiorenzuola d’Arda”

12 aprile 2016

Il consigliere, attraverso un’interrogazione immediata, esorta la Giunta ad “attenersi rigorosamente alla delibera 332/2016 assunta dall’Autorità nazionale anticorruzione che sancisce l’illegittimità della procedura di gara seguita”

12 aprile 2016

Le opposizioni scelgono di astenersi. Ln e Fdi-An: “Manca il dettaglio degli interventi”; M5s: “Si finanziano cantieri ancora aperti come Cona”. Il Pd invece rivendica “un altro segnale importante di attenzione ai bisogni degli emiliano-romagnoli, minoranza chiede più dettagli di quelli che ha voluto il ministero per erogare i fondi”