Area: Piacenza e Ponente

21 dicembre 2015

Interrogazione alla Giunta nella quale il consigliere contesta le cifre uscite: “Nei fatti, ci sono stati 75 interventi nel 2013 e 76 nel 2014 quando è di 29 il numero minimo affinché una unità operativa sia validabile”

18 dicembre 2015

Nell’ordine del giorno anche l’Accordo di programma su rigenerazione e rivitalizzazione dei centri storici colpiti dal sisma e quattro progetti di legge d’iniziativa dei Gruppi Ln e Fdi-An

15 dicembre 2015

Per i due sindaci non è necessaria la loro audizione. Foti (Fdi-An): “Scorretto che siano già uscite precise indicazioni sull’indizione dei referendum consultivi prima ancora del passaggio in Aula”

15 dicembre 2015

Interpellanza del consigliere e risposta in Aula dell’assessore durante l’ultima seduta assembleare: “Quali iniziative sono state prese, e con quali fondi?” – “Ecco ciò che è stato fatto e le risorse utilizzate”

14 dicembre 2015

Interrogazione alla Giunta del consigliere in merito all’adesione del Consorzio al ‘Gal del Ducato – Società consortile arl’: “Quali compensi sono previsti per i componenti dei consigli di amministrazione dei Gal dell’Emilia-Romagna partecipati, ancorché illegittimamente, dai Consorzi di bonifica di Piacenza, Emilia Centrale, Burana e Renana e quali siano i risultati dei bilanci consuntivi degli stessi nel corso del 2012, del 2013 e del 2014?”

11 dicembre 2015

L’assessore specifica che la procedura di commissariamento del Consorzio “era stata effettivamente avviata con il rilevamento delle citate irregolarità, ma le successive modifiche apportate dal Consorzio hanno determinato la sospensione dell’iter”. Il consigliere: “E’ evidente che irregolarità ce ne sono state e a iosa. Se non fosse stato così, la Regione non avrebbe attivato la procedura di commissariamento, fatto che emerge finalmente in modo inoppugnabile”

11 dicembre 2015

Interpellanza del consigliere con risposta immediata in Aula: “Danni gravissimi, i risultati dell’azione dei Consorzi sotto gli occhi di tutti”. L’assessore: “La Giunta non ravvisa la necessità di azioni finalizzate alla riforma dei Consorzi, né di interventi verso il Governo tesi all’abolizione di questi enti”

11 dicembre 2015

In una interpellanza a risposta immediata in Aula, il consigliere aveva chiesto uno slittamento “per l’adempimento degli obblighi di legge sul voto telematico”. Ma per la Giunta “è una modalità aggiuntiva da implementare, presupposti per iniziative straordinarie non sussistono”

11 dicembre 2015

Interrogazione alla Giunta dei due consiglieri, che nell’atto ricordano come “attualmente nel territorio piacentino il servizio di trasporto pubblico locale è affidato in proroga al gestore Seta”