Area: Riccione

11 maggio 2016


wp booster error:
td_api_base::mark_used_on_page : a component with the ID: td_324x160 is not set.

Confermati 200 mila euro nel 2016 per sostenere l’equo e solidale. Attualmente sono 13 i soggetti del commercio equo solidale in Emilia-Romagna, per un totale di 26 botteghe: 7 in provincia di Modena, 5 nel bolognese, 3 nel ravennate, 3 nel reggiano, 3 nel riminese, 2 nel ferrarese, 2 nella provincia di Forlì e Cesena, una a Parma)

11 aprile 2016

Pruccoli (Pd) primo firmatario dell’atto approvato in commissione Politiche per la salute. Via libera anche a un emendamento Sensoli-Sassi (M5s) e Paruolo (Pd) nel quale si fa esplicito riferimento a “soluzioni attraverso opportuni interramenti, modifiche ai tracciati e altri possibili accorgimenti”

8 aprile 2016

Il consigliere vuole conoscere “quale giudizio esprima l’esecutivo regionale sulla vicenda e sul fatto che ancora una volta alcuni dirigenti o ex dell’Ausl unica di Romagna siano al centro di indagini per presunti ‘incarichi ad personam e bandi pilotati’”

7 aprile 2016

Sensoli-Sassi (M5s): “Dopo le primarie del Pd sembra che i lavori della ciclabile di Cattolica possono tranquillamente slittare di mesi senza che si metta in dubbio il finanziamento”. Una consultazione interna a una forza politica, rilevano i due consiglieri, “pare produca effetti maggiori di quelli determinati da un referendum popolare”

6 aprile 2016

Relativamente al bando dell’Ausl Romagna, la consigliera chiede inoltre alla Giunta “le motivazioni che hanno indotto a disporre una graduatoria per incarichi libero professionali non destinata specificatamente al potenziamento estivo”

6 aprile 2016

La commissione Bilancio, affari generali e istituzionali ha nominato Nadia Rossi (Pd) e Raffaella Sensoli (M5s) relatrici del progetto di legge predisposto dalla Giunta regionale su richiesta dei rispettivi consigli comunali.

31 marzo 2016

I consiglieri chiedono “quali elementi siano intervenuti dal novembre 2015 (data del rinnovo dell’accordo con la Repubblica di San Marino e con la conseguente previsione di utilizzo degli impianti di Sogliano e di Imola) al gennaio 2016 (con la previsione di utilizzo dell’impianto di Coriano) per giustificare la modifica alla destinazione dei rifiuti provenienti da San Marino”

30 marzo 2016

Interrogazione alla Giunta: “Aumentare il numero dei pediatri di libera scelta e attivare un servizio di continuità assistenziale pediatrica”

30 marzo 2016

Interrogazione del consigliere: “Continuano a convivere quattro sistemi diversi; relazionare al più presto sullo stato di fatto e le relative responsabilità”