Area: Scandiano - Castelnuovo

3 febbraio 2016

Oltre trenta consiglieri, in rappresentanza di Pd, LN, Sel, M5s, FI, Fdi-An, hanno depositato una risoluzione che indica alcuni precisi impegni della Giunta. Prima firmataria Luciana Serri (Pd)

2 febbraio 2016

L’esponente della Giunta risponde in Aula a una interrogazione dei consiglieri Bargi e Fabbri (Ln): “Ci sono assegnatari di Map da sempre insolventi e che hanno rifiutato di accedere ai piani di rateizzo, accompagnati anche da contributi (500 mila euro stanziati dalla Regione con il fondo sociale)”. Bargi : “Evitare i distacchi”

27 gennaio 2016

“A questo fine- scrive il consigliere in una interrogazione alla Giunta- serve togliere il vincolo di inedificabilità per i terreni posti in fascia sia destra che sinistra del torrente Tresinaro, visto che la situazione sul piano della sicurezza idraulica del territorio è profondamente cambiata”

26 gennaio 2016

Seduta congiunta delle commissioni ‘Bilancio, affari generali e istituzionali’ e ‘Territorio, ambiente, mobilità’ alla presenza dell’assessore Paola Gazzolo e del direttore di Atersir Vito Belladonna: negli anni accumulate oltre 80mila istanze di concessione demaniale, 25mila ancora da regolarizzare

15 gennaio 2016

Interrogazione alla Giunta sul caso dell’autobus di linea costretto, il 14 gennaio scorso, a interrompere la corsa in località Costaferrata nel comune di Casina, in provincia di Reggio Emilia, perché privo delle dotazioni invernali

15 gennaio 2016

In una interrogazione alla Giunta, i consiglieri chiedono di avere il quadro analitico del parco mezzi utilizzato dalla società di trasporto pubblico locale a Piacenza, Reggio Emilia e Modena e invitano a introdurre, all’interno dei nuovi bandi di gara per l’affidamento del trasporto pubblico locale, “parametri relativi alle classi d’inquinamento dei mezzi in dotazione alle ditte partecipanti”

13 gennaio 2016

La consigliera presenta una interrogazione alla Giunta: “Istituire una struttura di garanzia per dirimere i contenziosi tra cittadini e istituzioni preposte alla ricostruzione”

5 gennaio 2016

A parere del consigliere si dovrebbero prevedere “meccanismi che garantiscano la presenza dei depositari autorizzati anche nei territori più periferici della regione”

5 gennaio 2016

La realizzazione o meno dell’infrastruttura, scrive il consigliere, ha una certa rilevanza soprattutto per quanto riguarda i diversi possibili collegamenti, con evidenti benefici per i territori limitrofi, in particolare quelli delle provincie di Piacenza, Parma e Reggio Emilia