Assemblea

Assemblea. Seduta d’Aula il 27 marzo in modalità telematica

All’ordine del giorno la comunicazione del presidente Bonaccini sull’emergenza coronavirus, l’elezione dei presidenti delle commissioni e quella dei componenti della Giunta per il Regolamento

La prossima seduta dell’Assemblea legislativa, la prima in modalità telematica, si terrà venerdì 27 marzo dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 18. La convocazione, con il relativo ordine del giorno, è stata decisa oggi dall’Ufficio di Presidenza e dai Capigruppo, al lavoro in videoconferenza in ottemperanza delle disposizioni vigenti. L’Ufficio di Presidenza, inoltre, ha approvato la Carta dei Servizi per i consiglieri.

“Il Parlamento regionale è la ‘casa istituzionale’ di tutti gli emiliano-romagnoli. In questo momento d’emergenza, i cittadini debbono restare a casa, ma possono contare su rappresentanti istituzionali sempre al lavoro per e, quando serve, nella ‘casa di tutti’” ha commentato Emma Petitti, Presidente dell’Assemblea legislativa regionale, dalla sede assembleare di Viale Aldo Moro.

L’ordine del giorno della seduta d’Aula prevede la presa d’atto delle dimissioni di Andrea Corsini e Vittorio Sgarbi e la contestuale proclamazione dell’elezione alla carica di consigliere dei subentranti Gianni Bessi (Pd) e Valentina Castaldini (Fi), la comunicazione del Presidente Bonaccini sull’emergenza coronavirus, l’elezione dei Presidenti delle Commissioni permanenti e l’elezione dei componenti della Giunta per il Regolamento assembleare (sei consiglieri, tre di maggioranza e tre di minoranza, oltre al Presidente dell’Assemblea legislativa), che esprime pareri su questioni d’interpretazione del Regolamento.

(Luca Govoni)

Assemblea