Sanità e welfare

Piccinini (M5s): promuovere il corretto uso dell’app Immuni

La consigliera sottolinea come in alcuni casi ci sarebbero ritardi o non corretto uso della gestione dei dati e chiede alla Regione di intervenire

Silvia Piccinini (M5s)

La Regione incentivi il corretto uso della app Immuni per il contrasto al coronavirus. A chiederlo, in un’interrogazione, è la consigliera Silvia Piccinini (Movimento 5 stelle), che denuncia come siano “stati segnalati casi, non episodici, di mancata richiesta del codice identificativo dell’app Immuni ai soggetti che l’abbiano scaricata e che siano risultati positivi al Covid-19 da parte degli operatori sanitari incaricati di comunicarne l’esito”.

Da qui l’atto ispettivo per sapere dall’esecutivo regionale “quali azioni immediate intenda adottare per assicurare la massima attenzione del personale impegnato nel contact tracing affinché si rilevino anche i codici delle applicazioni scaricate da parte di utenti positivi”. Si chiede anche “quali misure intenda attivare per promuovere l’utilizzo dell’applicazione nel quadro degli strumenti di contrasto della pandemia”.

(Luca Molinari)

Sanità e welfare