Forum regione, puntata n. 48, 26 novembre 2019

1. Conclusi i lavori della Commissione minori nata dopo i casi in Val d’Enza

Ventiquattro raccomandazioni per migliorare il sistema di tutela dei minori in Emilia-Romagna e affrontarne le criticità. È il risultato della Commissione speciale d’inchiesta istituita dal parlamento regionale per analizzare il mondo degli affidi in regione dopo le vicende della Val d’Enza. Tre mesi di lavori, 80 ore di attività e 45 audizioni, condensate in una relazione, approvata in Aula, di oltre 200 pagine.

Nei servizi gli interventi di: Giuseppe Boschini (presidente della Commissione d’inchiesta – Partito democratico), Raffaella Sensoli (vicepresidente Commissione – M5s) Giancarlo Tagliaferri (FdI)

2. Un algoritmo per stanare le cooperative spurie

Un algoritmo che usa le banche dati per scovare le false cooperative. Lo ha messo a punto la commissione Speciale di ricerca e studio sulle coop spurie la cui relazione è stata votata all’unanimità dall’assemblea legislativa. Nel documento tutti gli indicatori utili a combattere il fenomeno della falsa impresa.

Nel servizio gli interventi di: Luca Sabattini (presidente della commissione di ricerca), Giulia Gibertoni (vicepresidente Commissione – M5s), Stefano Bargi (Lega) e Piergiovanni Alleva (Altra ER)

3.Europe direct a Ecomondo. E c’è anche l’app per “annusare” l’aria

Ecosostenibilità e imprese, due poli un tempo all’opposto e, ora, sempre più vicini. Fondamentale il contributo di Ecomondo, fiera di riferimento in Europa sull’economia circolare, che si è svolta a Rimini dal 5 all’8 novembre.

Ti potrebbe interessare anche...