COMUNICATO
Scuola giovani e cultura

Cultura Ferrara. Fabbri (Pd): “Comunicare i tempi del restauro per le navi romane rinvenute a Ravenna e Comacchio”

Il dem lamenta l’assenza di un cronoprogramma dettagliato per il ritrovamento di Comacchio

“Conoscere il cronoprogramma nonché le tempistiche per il restauro e l’esposizione al pubblico delle navi romane rinvenute a Comacchio e Ravenna”.

Con questa domanda Marco Fabbri (Pd) solleva il caso delle due navi romane ritrovate rispettivamente nel 1980 e nel 1998 e “ricoverate da diversi decenni presso un padiglione del complesso di palazzo Bellini a Comacchio”.

“Nonostante siano state scoperte da decenni -continua ancora Fabbri- le navi ancora oggi non sono accessibili al pubblico, in quanto per lungo tempo sono mancati i fondi per restaurarle ed esporle”. Nonostante la lunga attesa, il consigliere informa poi del reperimento delle necessarie risorse finanziarie nel 2015 e nel 2018, così come delle recenti dichiarazioni del sindaco di Ravenna sull’imminente spostamento della cosi detta ‘nave di Teodorico’, ritrovata a Ravenna in occasione degli scavi per la realizzazione di un impianto di drenaggio, presso il museo di Classe per l’inizio delle operazioni di restauro.

Sottolineando come “entrambi i restauri siano in capo al ministero della Cultura”, Fabbri specifica che per la nave rinvenuta a Comacchio “non si hanno notizie rispetto all’iter di restauro” e da ciò nasce l’atto ispettivo presentato.

(Luca Boccaletti)

Scuola giovani e cultura