COMUNICATO
Scuola giovani e cultura

Cultura. Tagliaferri (Fdi): aiutare l’associazionismo contro il caro bollette

“Le somme dovute per l’energia elettrica hanno raggiunto la quota che valeva solitamente per dodici mensilità e alcuni esempi mostrano rincari ancora maggiori”

Sostenere l’associazionismo ad affrontare il caro bollette.

A chiederlo, in un’interrogazione, è Giancarlo Tagliaferri (Fdi) che ricorda come “con l’inizio dell’anno scolastico sono in ripresa anche le molteplici attività educative, culturali, sportive e sociali del mondo associazionistico e con l’autunno si iniziano a fare pure le prime proiezioni dei rendiconti, utili e necessarie per impostare la futura stagione: i pesanti rincari energetici non sono ancora del tutto definiti e chiari, tuttavia le prime bollette autunnali mostrano cifre imparagonabili con le annate precedenti”.

Da qui l’atto ispettivo per sapere dall’amministrazione regionale “quali azioni intenda proporre a favore delle Associazioni per mitigare gli effetti negativi dovuti ai rincari energetici”.

(Luca Molinari)

Scuola giovani e cultura