COMUNICATO
Imprese lavoro e turismo

Economia Piacenza. Al via in Commissione l’iter per accrescere la presenza della Regione nella Fiera

L’assessore Colla illustra la proposta della Giunta e spiega i motivi di una decisione ritenuta strategica

La Regione Emilia-Romagna potrà “incrementare la propria partecipazione alla società Piacenza Expo S.p.A.”, a patto che ciò avvenga a condizione di mercato e senza “coprire” perdite della società.

Al via in commissione Politiche economiche, presieduta da Manuela Rontini, il progetto di legge presentato dalla Giunta regionale volto alla ricapitalizzazione della Fiera di Piacenza. Il pdl è stato presentato dall’assessore Vincenzo Colla che ha sottolineato l’importanza del provvedimento contestualizzandolo anche nel presente momento storico, segnato dalla pandemia che ha pesantemente colpito le Fiere per via delle norme sul distanziamento sociale e le diverse gradazioni di lockdown previste ormai da quasi un anno a livello nazionale e internazionale.

“Al fine di meglio contribuire al rilancio del polo fieristico piacentino attraverso il finanziamento del piano industriale e dei relativi investimenti previsti, si è deciso di accrescere l’impegno della Regione Emilia-Romagna con un aumento della propria
partecipazione azionaria di 600mila euro”, si legge nella Relazione ufficiale di accompagnamento della legge.

“Dal 2008 siamo soci della Fiera di Piacenza, ente di cui il socio di maggioranza assoluta è il Comune di Piacenza e l’insieme dei dei soci pubblici (Regione, Comune, Provincia e Camera di Commercio) detiene oltre l’80% del totale della Fiera”, spiega Colla che ricorda come i manager della società abbiano proposto un forte aumento di capitale in vista di un rinnovato sviluppo dell’Expò.

Da qui la decisione della Regione di procedere all’aumento di capitale: “Per noi è strategico, sosteniamo lo sviluppo delle Fiere per favorire la nostra economia, in primo luogo le esportazioni, specie per le piccole e medie imprese”, sottolinea l’assessore, che ricorda l’effetto volano che gli Expò generano per l’economia, anche per il vasto settore dell’indotto fatto di ristoranti, alberghi e trasporti.

Relatore di maggioranza del pdl è la consigliera Katia Tarasconi (Pd), mentre quello di minoranza è il consigliere Matteo Rancan (Lega).

(Luca Molinari)