COMUNICATO
Infrastrutture e trasporti

Infrastrutture Bologna. Question time Mastacchi (Rete Civica) su Ponte Da Vinci a Sasso Marconi

Fra i temi a centro dell’attenzione dell’interrogazione del consigliere c’è anche l’imminente passaggio ad Anas: obiettivo impedire conflitti di competenza e conseguenti ritardi. Il consigliere chiede certezze anche sul cronoprogramma della messa in sicurezza della frana di Gardelletta

“Il passaggio di competenze delle strade che saranno trasferite da Province a Anas è previsto per il 15 marzo prossimo; la Città Metropolitana di Bologna è stata costretta a chiudere il Ponte Da Vinci a Sasso Marconi per garantire la sicurezza dei cittadini: sono in corso i lavori necessari che vengono realizzati in collaborazione con Anas proprio per evitare problemi legati al cambio di competenze”. L’assessore Andrea Corsini ha così risposto, rassicurandolo, al consigliere Marco Mastacchi (Rete Civica), che chiedeva chiarezza sulla situazione del ponte, anche in considerazione dell’imminente passaggio ad Anas. Corsini ha confermato come “nel corso di un incontro avvenuto pochi giorni fa, Anas ha ribadito l’impegno a prendersi in carico il rifacimento del Ponte Da Vinci e di avere in cassa le proprie disponibilità”. Corsini ha anche sottolineato come quello del Ponte sia l’unico passaggio ad Anas previsto in merito ai temi posti dal consigliere.

“La chiusura del Ponte Da Vinci ha creato problemi ai cittadini, in particolare ai residenti di Sasso Marconi, così come alcune frane in Appennino creano, da anni, problemi ai cittadini di Monzuno, Marzabotto e Castiglion dei Pepoli”, ha spiegato Mastacchi nel chiedere l’intervento della Regione, allargando così l’interesse dal solo ponte di Sasso Marcone ad altre tratte di strade provinciali dell’Appennino bolognese.

Alla luce della risposta dell’assessore, Mastacchi si è detto soddisfatto perché “è un’ottima notizia il fatto che Anas rifaccia il Ponte e abbia le risorse necessarie, ma occorre anche avere certezze sui tempi previsti per la messa in sicurezza della frana di Gardelletta”.

(Luca Molinari)

Infrastrutture e trasporti